Sportello per l'edilizia

Comune > Casa e territorio > Sportello per l'edilizia > Documentazione Edilizia

Documentazione Edilizia


Funzioni del servizio

Il servizio cura l'acquisizione, la catalogazione e la conservazione della documentazione presentata dai cittadini per realizzare interventi di edilizia privata sul territorio della Città di Torino.

 

Organizzazione dei servizi

Fondi

 

Pratiche edilizie

Fascicoli contenenti la documentazione presentata per l’esecuzione di opere edilizie, gli atti di istruttoria, corredati, ove occorrenti, dagli elaborati tecnico-progettuali.
La catalogazione dei fascicoli sino all’anno 1964 è divisa in prima categoria e seconda categoria:

---> sono disponibili per la consultazione in formato digitale gli elaborati grafici di I categoria del periodo 1780 - 1942

---> sono prenotabili per la consultazione in formato digitale gli elaborati grafici del periodo 1943 - 1967

---> sono prenotabili per la consultazione in formato digitale i fascicoli del periodo 1968 - 2009

---> sono prenotabili per la consultazione in formato cartaceo i fascicoli dal 2010 ad oggi

Comunicazioni, segnalazioni certificate o asseverate per l’esecuzione di opere edilizie

Fascicoli contenenti la comunicazione o segnalazione di esecuzione di opere edilizie, corredate ove richiesta da relazione asseverata di regolarità:

---> sono disponibili per la consultazione in formato digitale:
- le comunicazioni ex Art. 26 Legge 28 febbraio 1985, n. 47;
- le Comunicazioni di Inizio Lavori C.I.L.;
- le Denunce di Inizio Attività D.I.A. del periodo 1995 - 2000;
- le Denunce di Inizio Attività D.I.A. e le Segnalazioni Certificate di Inizio Attività S.C.I.A. inoltrate attraverso il MUDE

---> sono prenotabili per la consultazione in formato digitale le Denunce di Inizio Attività D.I.A. del periodo 2000 - 2011

---> sono prenotabili per la consultazione in formato cartaceo le Denunce di Inizio Attività D.I.A. e le Segnalazioni Certificate di Inizio Attività S.C.I.A. dal 2012 ad oggi

Pratiche di Condono Edilizio

Fascicoli contenenti la documentazione presentata per la sanatoria di opere abusive ai sensi delle Leggi 47/1985, 724/1994 e 326/2003:

---> sono disponibili per la consultazione in formato digitale le dichiarazioni ex art. 48 Legge 28 febbraio 1985 n. 47

---> sono prenotabili per la consultazione in formato digitale i fascicoli delle domande di sanatoria ex Leggi 47/1985, 724/1994 e 326/2003 per le quali è stato rilasciato il relativo provvedimento di sanatoria

---> sono prenotabili per la consultazione in formato cartaceo i fascicoli delle domande di sanatoria ex Leggi 47/1985, 724/1994 e 326/2003 la cui istruttoria non è conclusa

Pratiche di Abitabilità - Agibilità

Fascicoli contenenti la domanda e il corrispondente provvedimento autorizzativo di abitabilità o agibilità ove rilasciato:

---> sono disponibili per la consultazione in formato digitale i provvedimenti di abitabilità / agibilità del periodo 1942 ad oggi

Provvedimenti autorizzativi

Provvedimenti amministrativi rilasciati per l’esecuzione delle opere oggetto delle pratiche edilizie (licenze edilizie, concessioni o autorizzazioni edilizie, permessi di costruire):

---> sono disponibili per la consultazione in formato digitale i provvedimenti del periodo 1942 - 1977

---> i provvedimenti dal 1978 ad oggi sono presenti nel corrispondente fascicolo della pratica edilizia (in tal caso occorre prenotarla per la consultazione)

Cementi Armati

Fascicoli contenenti i calcoli strutturali ed i relativi elaborati progettuali depositati in copia dal professionista incaricato:

---> sono prenotabili per la consultazione in formato digitale i fascicoli del periodo 1946-1962 e i fascicoli dal 1° gennaio 2004 ad oggi.

I fascicoli del periodo 1963-1971 sono depositati presso gli uffici dell'Archivio di Stato, sede di Via Piave 21 - Tel. 011 4604111

I fascicoli del periodo 1972-2003 sono prenotabili presso gli uffici della Regione Piemonte, sede di Corso Bolzano 44 - Tel. 011 4323897

 

Principali regole di Consultazione

Gli utenti devono collocare le cartelle e le borse negli appositi armadietti prima di iniziare la consultazione dei fascicoli.

In sala consultazione non è possibile trattenersi oltre il tempo fissato per la consultazione di ciascun fascicolo.

È vietato scrivere o prendere appunti sovrapponendo fogli o quaderni alla documentazione, lucidare gli elaborati grafici, sfascicolare i documenti.

Al termine della consultazione la documentazione presente in ciascun fascicolo deve essere ricomposta rigorosamente come consegnata.

È possibile eseguire riproduzioni fotografiche o scansioni su dispositivo di memoria usb di proprietà dell’utente nel limite di quanto successivamente indicato.

La documentazione, a cui il servizio consente di accedere, contiene dati personali tutelati a norma del regolamento generale U.E. n. 2016-679 sulla protezione dei dati, del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101.

Si evidenzia che l'uso delle informazioni assunte, dei documenti esaminati ed eventualmente riprodotti è consentito nel rispetto delle disposizioni della normativa sopra richiamata, delle condizioni accettate per l’utilizzo del Sistema EdificaTO e deve essere limitato alle esclusive finalità di verifica della conformità edilizia, rispondendone, dell’eventuale utilizzo improprio, direttamente l’interessato, sia per se che per l'operato dei propri incaricati o collaboratori.

 

Tariffe


Diritti di visura

Tali importi devono essere corrisposti per ogni visura richiesta, indipendentemente dall'esito della stessa (utile, inutile o improduttiva).

 

Ubicazione

Palazzo dei Lavori Pubblici
Piazza San Giovanni, 5
Fax 011 01133630

Metropolitana leggera: linee 3 - 4
Tram: linee 13 - 15 - 16 - 18
Autobus: linee 11 – 12 - 27 – 50 - 51 - 55 – 56 - 57 - Linee Star 1 e 2

Accessibile ai disabili dall'ingresso di via IV Marzo.

 

 





Torna indietro Condizioni d'uso, privacy e cookie Stampa questa pagina