Torinocultura.it  Città di Torino
 I teatri  Homepage

TEATRO VITTORIA
TEATRO STABILE
Via Gramsci 4, Torino
Tel. 011. 81.59.132
Tel. 011.89.70.831
info@teatrostabiletorino.it
www.teatrostabiletorino.it

VENDITA ABBONAMENTI.
Da Giovedì 4 a Mercoledì 10 Novembre 2004
Biglietteria Via Rossini, 8
Tel. 011.81.59.132
orario 10.30 - 19.00,
domenica riposo.
Da Venerdì 12 Novembre 2004 prosegue la vendita degli Abbonamenti e inizia l'assegnazione dei posti presso la biglietteria di Via Roma, 49 Tel. 011.51.76.246 orario 12.00 -19.00 lunedì riposo.

Il teatro è accessibile ai portatori di handicap.

 






 dal 15 al 20 febbraio
 PATRIN - SEGNI
 di Filippo Taricco, Beppe Rosso
 con Beppe Rosso (narratore)
 regia Beppe Rosso
 Taraf de la Transilvania: Sorinel Bilteanu (violino), Mariano Serban (cembalo),
 Ionel Namol (fisarmonica), Petrika Namol (contrabbasso a tre corde)
 e Miki Paunkovic (fisarmonica)
 revisione drammaturgica di Remo Rostagno
 luci di Andrea Violato
 ACTI Teatrindipendenti

Una nuova incursione di Beppe Rosso nella cultura rom. Una cavalcata di voce e musica lungo un sentiero disseminato di "patrin": fiabe, miti, canzoni per ripercorrere la storia del popolo Rom, gli ultimi nomadi d'Europa.
Progetto Teatro Convenzionato.

 dal 22 al 27 febbraio
 MARILU' DEI MAR(cido) E L'ORCHESTRA/SPETTACOLO DEGLI STESSI  MAR(cido) IN CONCERTO
 con Maria Luisa Abate, Alessandro Curti, Roberta Cavallo, Davide Barbato,
 Elena Serra, Paolo Oricco, Isadora Pei, Grazia Di Giorgio, Carlino Sorrentino
 regia Marco Isidori
 Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa.

Fedeli al proprio mandato di Compagnia da anni impegnata nella sperimentazione di diverse forme artistiche legate al linguaggio teatrale, i Marcido propongono una nuova avventura esplicitamente musicale dal titolo Marilù dei Mar(cido). Un recital di parole e musica, con tanto di "complessino", sulla scia dei modelli cari al teatro di varietà.
Progetto Teatro Convenzionato.

 

 dal 12 al 24 aprile
 PRIMA/DOPO
 di Roland Schimmelpfennig
 con Roberto Zibetti, Bolo Rossini, Elena Russo, Benedetta Francardo,
 Massimo Giovara, Anna Coppola
 regia Benedetta Francardo, Massimo Giovara, Paola Rota, Roberto Zibetti
 Teatro Stabile Torino, Associazione 'O Zoo No, Biennale di Venezia

Il testo di Schimmelpfennig è caratterizzato da una scrittura estrema, quasi rarefatta: il dialogo sembra scomparire in una drammaturgia evocativa in cui prevalgono le immagini, "istantanee" di personaggi e situazioni, commentate da una serie di intense didascalie.
In Prima/Dopo ci sono tantissimi personaggi protagonisti di varie storie di ispirazione cinematografica, storie ricche di intrecci dal sapore contemporaneo, in una ciclicità di percorso che è anche una riflessione attenta sul concetto del Tempo.
Progetto Teatro Convenzionato.