Città di Torino
ITER - Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile

Crescere in Città 2016-17

Scuole secondarie

Espressioni culturali

Patrimonio culturale: cultura ludica, lingue e tradizioni

Risorse in Città

Museo Diocesano di Torino

Il Museo Diocesano di Torino: Conoscersi per Conoscere!

rivolto a


contenuto del percorso

percorsi didattici


altre indicazioni


calendario

1 incontro con la classe di 3 ore e per percorso


sede attività

Museo Diocesano, piazza San Giovanni, ingresso accanto al Duomo


referente organizzativo

EssereUmani - Servizi didattici
telefono 339.64.24.357
info@essereumani.org
www.museodiocesanotorino.it
www.essereumani.org
www.bottegadiumanita.org


Museo Diocesano di Torino

Il Museo Diocesano di Torino costituisce uno dei nodi del percorso del “Polo Reale”, nucleo museale e culturale della città. È inserito nella Chiesa Inferiore del Duomo di Torino: di impianto rinascimentale con zone archeologiche relative alle basiliche paleocristiane, limitrofe al teatro romano. Il percorso di visita costituisce un momento di riflessione e approfondimento, sia culturale che liturgico, uno stimolo per una lettura consapevole dell’architettura e dell’arte sacra. Visitare il Museo Diocesano significa ripercorrere la storia della Chiesa, della Città di Torino e del territorio attraverso le testimonianze archeologiche, architettoniche, artistiche e liturgiche presentate in modo organico e sistematico. Il Museo Diocesano di Torino, inaugurato l’ 11 dicembre 2008, costituisce il punto di arrivo dell’importante progetto di recupero e valorizzazione della Chiesa Inferiore della Cattedrale, avviato nel 1998, all’indomani del doloroso incendio della Cappella della Sindone, che ha permesso di riscoprire questo luogo per lungo tempo rimasto in oblio e che costituiva in origine parte integrante della Chiesa Superiore.
L’ubicazione nel centro della città e la particolare tipologia di opere esposte garantiscono al museo un ruolo di grande importanza nella vita culturale di Torino, in dialogo con tutte le principali collezioni artistiche e museali cittadine.