Città di Torino > Comune Vende

Asta pubblica per l’alienazione di immobili di proprietà della Città - Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde - Area Patrimonio

In evidenza

Si comunica che il termine ultimo per il ricevimento delle offerte è differito alle ore 9,30 del giorno 6 luglio 2016 e parimenti, è posticipata la data della seduta di apertura delle offerte alle ore 9,30 del giorno 7 luglio 2016, così come indicato nell'avviso di differimento termini allegato, Rimangono ferme e invariate tutte le ulteriori prescrizioni del bando.
Immagine-2

 

Informativa

Si rende noto che, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale del 12 ottobre 2015, mecc. n. 2015 04099/131,nonché in esecuzione della determinazione dirigenziale del mecc. n. 2016/ 41517/131 del 19 aprile 2016 di indizione dell’asta e di approvazione del disciplinare, i relativi allegati, e delle schede patrimoniali degli immobili, costituenti parte integrante del presente avviso, il giorno mercoledì 6 luglio 2016 alle ore 9,30 in una Sala del Palazzo Civico – Piazza Palazzo di Città n. 1 – Torino, in seduta pubblica, si procederà mediante esperimento di Asta pubblica, con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo posto a base d’asta, secondo le modalità di cui agli artt. 73 lett. c) e 76, I°, II° e III° comma del R.D. n. 827 del 23 maggio 1924, all'alienazione dei seguenti beni immobili di proprietà della Città di Torino:

                              

Per prendere parte all’asta gli interessati dovranno far pervenire la propria offerta, in plico sigillato, all’Ufficio Protocollo Generale della Città di Torino (per il Servizio Affari Generali Normative Forniture e Servizi) – Piazza Palazzo di Città n. 1 – 10122 Torino - entro e non oltre il termine perentorio delle ore 9,30 del giorno martedì 5 luglio 2016 a pena di esclusione, così come meglio specificato nell’avviso di asta pubblica

Per informazioni e/o appuntamenti telefonare ai numeri 011.01122428 e 011.01122019.

                                                                                                                                                                 

Documenti di gara

aggiornamenti e/o precisazioni

  • Si precisa che, come correttamente indicato nella relativa Scheda Patrimoniale, il Lotto n. 06 – Alloggio sito in via Monte Pasubio n. 21 – è sito al secondo piano dello stabile di cui fa parte.

    Conseguentemente, si segnala l’errore materiale contenuto nell’Avviso di asta pubblica n. 36/2016 e negli allegati “A” e “B” alla determinazione dirigenziale mecc. n. 2016/ 41517/131 del 19 aprile 2016 (di indizione della gara), documenti nei quali l’alloggio viene indicato come sito al piano terra dello stabile.

Torna su

Ultimo aggiornamento: 06/09/2016

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro