Città di Torino >
Commercio e impresa > Partecipazioni Aziendali > Schede > CSP - Innovazione nelle ICT SCaRL

CSP - Innovazione nelle ICT SCaRL

CSP

Società Consortile a Responsabilità Limitata ed in forma abbreviata "CSP S.C.A R.L."
 

Tel. 011 481.5111 - Fax 011 481.5001

Sito: www.csp.it
E-mail: innovazione@csp.it - P.E.C.: csp-innovazioneict@legalmail.it

Scheda società

Costituzione
Atto a rogito Notaio Maria Marocco in data 2.3.1989 rep. 101.982

Sede: TORINO (Strada del Lionetto n. 6)

Durata: 31/12/2050

Codice Fiscale e numero d’iscrizione al Registro delle Imprese di Torino: 05706110011
Data di iscrizione : 19/02/1996

Natura giuridica della società: servizio di interesse generale

Oggetto Sociale :
La società ha finalità consortili.
La società, con esclusione di qualsiasi scopo di lucro, ha per oggetto:

  • lo svolgimento di attività di interesse generale nel settore della ricerca industriale e dello sviluppo sperimentale, secondo quanto previsto dalle normative comunitarie e nazionali in materia e nell'ambito delle finalità proprie degli organismi di ricerca, nonché nel settore del trasferimento tecnologico e dello scambio di conoscenze e tecnologie nell'ambito dell'informatica, dell'elettronica e dell'Information Technology, al fine di favorire l'innovazione ed il trasferimento delle conoscenze, sostenendo e coordinando la ricerca scientifica e lo sviluppo tecnologico nell'ambito delle funzioni istituzionali dei soci a favore della collettività per lo sviluppo economico e sociale;
  • la promozione, la valorizzazione, lo sviluppo e la diffusione della ricerca applicata al sistema produttivo, mettendo in rete le competenze industriali, accademiche e sociali a favore di tutti i soggetti operanti nel settore di riferimento, al fine di attrarre investitori qualificati e nuova occupazione. Attraverso tale attività agevola il trasferimento alle imprese dei risultati della ricerca - attraverso tutti gli strumenti più idonei allo scopo come, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la brevettazione e il rilascio di software con licenza di tipo Open Source - agendo quale soggetto catalizzatore e facilitatore del trasferimento tecnologico.

In particolare, per il conseguimento dell'oggetto sociale, la società potrà:

  • assumere ogni determinazione in ordine alla esecuzione dell'oggetto medesimo;
  • instaurare, intrattenere e risolvere con Enti pubblici e privati, con terzi in genere e con i soci tutti i rapporti giuridici che ritenga necessari, stipulando qualsiasi contratto e compiendo ogni operazione di qualsivoglia natura che sarà ritenuta dagli organi amministrativi necessaria o anche solo opportuna per il conseguimento dell'oggetto sociale;
  • rilasciare garanzie anche fidejussorie a terzi ed a favore di terzi;
  • chiedere aperture di credito e concessioni di fidi da utilizzare per le esigenze della realizzazione dello scopo sociale e della gestione della società;
  • chiedere ed incassare finanziamenti, contributi, elargizioni e donazioni per il raggiungimento dei fini statutari;
  • attuare forme di cooperazione e collaborazione con società ed enti esterni rispetto alla compagine sociale, attraverso forme di cooperazione contrattuale secondo quanto di volta in volta fosse appropriato ed applicabile, come ad esempio:
    • Contratti di joint-venture;
    • Associazioni in partecipazione;
    • Partenariato pubblico-privato contrattuale;
    • Reti di imprese.

Tali forme di cooperazione potranno consentire di condurre congiuntamente a soggetti terzi, pubblici o privati, unendo le rispettive risorse economiche e competenze per il perseguimento di finalità comuni, attività finalizzate all'adempimento della missione della società:

  • accrescere e sviluppare le conoscenze e la cultura nel settore presso gli operatori pubblici e privati;
  • fornire assistenza e supporto allo sviluppo di attività economiche connesse con le iniziative dei soci nelle materie attinenti all'oggetto sociale;
  • acquisire, integrare e combinare tra loro le conoscenze e le competenze esistenti sul territorio di natura scientifica, tecnologica, commerciale, al fine di consentirne uno migliore e più proficuo sfruttamento e la nascita e l'ideazione di nuovi progetti, prodotti, processi e servizi;
  • fornire servizi di formazione e divulgazione, anche attraverso azioni mirate sul territorio e rivolte alle imprese e ai cittadini;
  • organizzare e partecipare a manifestazioni ed eventi relativi all'Information Technology;
  • fornire supporto, limitatamente alle attività di cui al primo comma, ai soci per lo svolgimento delle loro attività e funzioni istituzionali nei settori di propria competenza.
Capitale Sociale

Capitale sociale (Sottoscritto e Versato): Euro 641.000,00

Azionisti
AZIONISTI CAPITALE %
Regione Piemonte 250.000,00 39
CSI Piemonte 156.400,00 24,40
IREN Energia S.p.A 39.100,00 6,10
Città di Torino 39.100,00 6,10
Società Italiana per lo Sviluppo dell'Elettronica S.p.A. 39.100,00 6,10
AizOon Consulting s.r.l. 39.100,00 6,10
Politecnico di Torino 39.100,00 6,10

 

Organi sociali

Consiglio di amministrazione

  • Composizione: massimo fino a 5 - componenti in carica 3
  • Durata in carica: 3 esercizi sociali (scade con l’approvazione del bilancio al 31.12.2018)
TITOLO NOME
Presidente Giuseppe BENEDETTO 
Vice Presidente Michela MEO 
Consigliere Franco CORNAGLIOTTO 

 La città non ha alcun rappresentante

Controllo di Legalità

Collegio Sindacale

Composizione: numero componenti in carica 5

Durata in carica: 3 esercizi sociali (fino all’approvazione del bilancio 2018)

Titolo Nome
Presidente Massimo CASSAROTTO
Sindaco Effettivo Stefano GUSLANDI
Sindaco Effettivo Maria Teresa RUSSO
Sindaco Supplente Renato STRADELLA
Sindaco Supplente  Bruna AVICO

La città non ha alcun rappresentante

Revisione legale dei conti

Il controllo contabile è esercitato dal Collegio Sindacale ai sensi dell'art.14 dello statuto sociale.


Organismo di vigilanza

La funzione di vigilanza è svolta dal collegio sindacale

Ultimo aggiornamento: 24/01/2017

Torna su

Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro