Attività sottoposte al procedimento

Per manifestazione di sorte locale si intende lo svolgimento di lotterie, tombole e pesche/banchi di beneficenza, organizzate da enti morali, associazioni e comitati senza fini di lucro.

I proventi delle manifestazioni devono essere utilizzati esclusivamente per opere assistenziali e similari o per esigenze finanziarie dell’ente organizzatore. 

Requisiti per lo svolgimento di Tombole: per lo svolgimento di tombole occorre costituire un deposito cauzionale, pari al valore dei premi messi in palio, presso la Civica Ragioneria del Comune. Solo a seguito della consegna dei premi ai vincitori, con attestazione che accerti la consegna degli stessi, è possibile procedere allo svincolo del deposito.

Cosa occorre fare

Presentare la Comunicazione corredata dai relativi allegati tramite il Portale Impresainungiorno, compilata dal titolare dell’attività di somministrazione o da un delegato alla compilazione.

La Comunicazione può essere presentata solo a seguito della richiesta di nulla osta a: Agenzia delle Dogane e dei Monopoli:
Schema di comunicazione per la richiesta di nulla osta

Per le lotterie e per le tombole un rappresentante dell’ente organizzatore provvede, prima dell’estrazione a ritirare tutti i registri, nonché i biglietti o le cartelle rimaste invendute e verifica che la serie e la numerazione dei registri corrispondano a quelle indicate nelle fatture d’acquisto. I biglietti e le cartelle non riconsegnati sono dichiarati nulli agli effetti del gioco; di tale circostanza si dà atto al pubblico prima dell’estrazione. L’estrazione è effettuata alla presenza di un incaricato del Sindaco. Di dette operazioni è redatto processo verbale del quale una copia é inviata al Prefetto ed un’altra consegnata all’incaricato del Sindaco.

Fac-simile verbale estrazione lotteria

Documentazione da allegare

  • In caso di procura speciale, documento di identità di chi conferisce tale procura (eventuale)
  • Diritti di istruttoria Euro 50
  • Elenco premi e regolamento (per lotteria e tombola)
  • Documentazione comprovante l’avvenuto versamento della cauzione in misura pari al valore complessivo dei premi promessi, determinato in base al loro prezzo di acquisto o in mancanza al valore normale degli stessi (per tombola)

Modulistica

I modelli di Comunicazione vengono generati direttamente sul portale Impresainungiorno dopo aver selezionato il procedimento da utilizzare:

Contatti

La struttura competente è lo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.) della quale è responsabile il Dott. Flavio Roux.

Il responsabile del Procedimento è la funzionaria Dott.ssa Chiara Bravo.

Lo Sportello Unificato del Commercio ha sede a Torino in Via Meucci 4.

Per informazioni e-mail: commercio-licenzeps@comune.torino.it

Per ulteriori richieste informazioni e informazioni su orari e sportelli consultare la pagina Contatti.

Tempistica

La Comunicazione deve essere presentata al SUAP almeno 30 giorni prima dell’evento.

Oneri

I diritti di istruttoria, previsti dalla Deliberazione della Giunta Comunale n. 449 del 28 giugno 2022, sono di € 50,00.

L’importo dovuto deve essere versato unicamente tramite il servizio PagoPA all’interno del Portale Impresainungiorno.

Durata/Rinnovi

La Comunicazione ha validità sino alla data dell’evento.

Riferimenti normativi

  • D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430Regolamento concernente la revisione organica della disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, nonché delle manifestazioni di sorte locali, ai sensi dell’articolo 19, comma 4, della legge 27 dicembre 1997, n. 449.