Attività sottoposte al procedimento

Si tratta di:

  • comunicazione di frazionamento dell’autorizzazione con concessione di posteggio in più autorizzazioni distinte per i giorni della settimana di utilizzo del posteggio, al fine di poter affittare o cedere un ramo aziendale riferito a uno o più giorni di concessione del medesimo posteggio;
  • domanda di accorpamento di concessioni di posteggio con  conseguente restituzione di un’autorizzazione, qualora il concessionario intenda esercitare l’attività congiungendo posteggi attigui e con rinuncia a una delle due autorizzazioni accorpate;
  • domanda di ampliamento della concessione di posteggio per i soli mercati non ancora ristrutturati;
  • domanda di miglioria (cambio) oppure di scambio con altro concessionario di posteggio;
  • domanda di cambio del settore merceologico del posteggio (nei mercati riqualificati limitatamente all’ipotesi di comprovate esigenze di salute del concessionario di posteggio debitamente documentate)

Cosa occorre fare

Presentare a mezzo PEC all’indirizzo suap_areepubbliche@cert.comune.torino.it i seguenti documenti:

  • COMUNICAZIONE di frazionamento
  • DOMANDA di accorpamento/ampliamento/miglioria (cambio)/scambio di posteggi
  • DOMANDA di cambio di settore merceologico del posteggio

Documentazione da allegare

COMUNICAZIONE/DOMANDA

  1. copia del documento di identità in corso di validità del soggetto interessato, salvo firma digitale
  2. copia del permesso di soggiorno in corso di validità o documento equivalente (per i/le cittadini/e extracomunitari/e)
  3. attestazione dell’avvenuto versamento di Euro 20,00 per diritti di istruttoria, da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento digitale PiemontePay a questo link: https://servizi.torinofacile.it/info/piemontepay, scegliendo la modalità di “pagamento spontaneo” alla voce predefinita “Commercio – Diritti – Diritti istruttoria e/o segreteria pratiche”

Modulistica

COMUNICAZIONE/DOMANDA

  • Modello 130 (comunicazione di frazionamento)
  • Modello 150 (domanda di accorpamento di concessioni di posteggio)
  • Modello 156 (domanda di ampliamento di concessione di posteggio)
  • Modello 157 (domanda di miglioria – cambio di concessione di posteggio)
  • Modello 159 (domanda di scambio con altro concessionario di posteggio)
  • Modello 160 (domanda di cambio del settore merceologico del posteggio)

Contatti

Sportello Unificato del Commercio – Ufficio Informazioni
Via Meucci 4 – 10121 Torino 
Informazioni telefoniche  011.01130411

Email: info.commercio@comune.torino.it

PEC: suap_areepubbliche@cert.comune.torino.it

Per richiesta informazioni e informazioni su orari e sportelli consultare la pagina Contatti.

Enti coinvolti

Servizio comunale Infrastrutture per il Commercio e lo Sport per emissione del parere di competenza per accorpamento/ampliamento/miglioria/cambio settore merceologico

Tempistica

EFFICACIA MODIFICA

  • La modifica della concessione è subordinata all’emanazione di apposito provvedimento

Oneri

Durata/Rinnovi

  • L’emanazione del provvedimento ha validità senza limiti temporali sino al trasferimento o alla cessazione dell’attività e fatto salvo l’eventuale adozione di provvedimenti interdittivi
  • La durata delle concessioni per l’occupazione del suolo pubblico in scadenza al 31 dicembre 2020 è di 12 anni

Riferimenti normativi

  • Legge 241/1990
  • D.Lgs. 114/1998
  • Legge Regionale n. 28/1999
  • Deliberazione Consiglio Regionale n. 626-3799 del 1 marzo 2000
  • Deliberazione Giunta Regionale n. 32-2642 del 2 aprile 2001
  • Regolamento comunale per la disciplina del commercio su aree pubbliche (n. 305), disponibile al seguente link: http://www.comune.torino.it/regolamenti/
  • Regolamento comunale per la disciplina del canone aree pubbliche (n. 394), disponibile al seguente link: http://www.comune.torino.it/regolamenti/

Regolamento comunale per la disciplina dei mercati coperti per il commercio al dettaglio (n. 334), disponibile al seguente link: http://www.comune.torino.it/regolamenti/