Attività sottoposte al procedimento

L’attività riguarda gli esercizi in cui si ospitano (esclusivamente in orario diurno) cani e gatti.

Cosa occorre fare

Compilare il modello regionale di S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) e inviarlo via pec all’indirizzo: suap@cert.comune.torino.it comprensiva del documento di identità del richiedente, degli allegati e dei pagamenti richiesti.

Documentazione da allegare

  • documento di identità in corso di validità.
  • estratto catastale con individuazione dell’immobile;
  • elaborati grafici, in scala adeguata, dell’immobile oggetto di S.C.I.A. ove sia indicata la destinazione d’uso dei locali e la disposizione delle strutture;
  • relazione tecnica che illustri le caratteristiche dei locali, delle strutture e delle attività svolte;
  • titolo di utilizzo dei locali (contratto di locazione, atto di proprietà, ecc.);
  • curriculum vitae del responsabile dell’impianto;
  • Attestazione di versamento dei diritti di istruttoria, corrispondenti all’importo di Euro 20,00 tramite il portale PiemontePay/pagoPA di Torinofacile.

Modulistica

Modello SCIA Regione Piemonte (SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ per esercitare le attività di ASILO PER CANI E PER GATTI).

Contatti

La struttura competente è lo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.) della quale è responsabile il Dott. Flavio Roux.

Il responsabile del Procedimento è il funzionario Roberto Carone.

Lo Sportello Unificato del Commercio ha sede a Torino in Via Meucci 4.

Per ulteriori richieste informazioni e informazioni su orari e sportelli consultare la pagina Contatti.

Enti coinvolti

  1. ASL Città di Torino – S.C. Veterinaria Area A – Via San Domenico 22/a – tel. 0115663195 fax 0115663178
    mail: sanita.animale@aslcittaditorino.it
    pec: sanita.animale@pec.aslcittaditorino.it
  2. Città di Torino – Divisione Urbanistica e Territorio – Area Urbanistica e qualità degli spazi urbani – Via Meucci, 4 – 10121 Torino
    tel: +39.011.011.30490
    fax: +39.011.011.30870
    mail: d.urbanistica@comune.torino.it
  3. Città di Torino – Direzione Territorio e Ambiente – Area Ambiente qualità della vita e valutazioni ambientali – Tutela animali – Via Padova, 29 – 10152 Torino
    tel: +39.011.01120119
    fax: +39.011.01126641
    mail: ufficiotutelaanimali@comune.torino.it

Tempistica

Ai sensi dell’art.19 comma 2 della Legge 241/1990 l’attività può essere iniziata dalla data di presentazione della Segnalazione all’Amministrazione competente, fatti salvi eventuali provvedimenti interdittivi che possono essere adottati entro 60 giorni dalla presentazione.

Oneri

I diritti di istruttoria, previsti dalla Deliberazione della Giunta Comunale n. 449 del 28/06/2022, sono di € 20,00, da versare tramite il portale PiemontePay/pagoPA di Torinofacile (Ente: Comune di Torino – Pagamento: Commercio – Diritti – Diritti istruttoria e/o segreteria pratiche).

Durata/Rinnovi

La segnalazione ha validità sino a modifica della sede, della superficie dei locali o della titolarità.

Riferimenti normativi

  • Regolamento di Polizia Veterinaria approvato con D.P.R. 08.02.1954, n. 320 ed in particolare l’art. 24
  • Legge 241 del 07.08.1990 art. 19
  • L.R. n. 34 del 26.07.1993
  • D.P.G.R. n. 4359 dell’11.11.1993
  • D.P.C.M. del 28.02.2003
  • Regolamento per la Tutela ed il Benessere degli animali in Città n. 320, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale in data 11.04.2006, esecutiva dal 29.04.2006
  • D.G.R. n. 35-5274 del 12.02.2007
  • Legge 201 del 04.11.2010