Home
  Cos'è il COCOPA
  Ambiti di intervento
  Help Haiti
  Progetto Sovranitŕ Alimentare
  Comuni aderenti
  Come aderire
  Documenti
  Archivio news
  Link utili
  Contatti

 

Che cos'è il Co.Co.Pa.
La storia

Scarica la presentazione .ppt (2 Mb)

PRESENTAZIONE

Donne di villaggio sul barrage"Le città devono trasformarsi in laboratori di cultura di pace. Esse devono sorpassare la corazza delle sovranità statali, che ancora sono segnate dall'arcaico antagonismo tra città e stato, per restaurare la solidarietà in una dimensione planetaria.
Le città sono chiamate a questa grande, pacifica rivoluzione"

(E. Balducci, fatta propria dall'Assemblea nazionale Enti Locali per la Pace, Assisi 21/05/1994)


Da questa affermazione sono partiti alcuni Comuni della provincia di Torino per costituirsi in coordinamento, per creare maggiori canale di comunicazione, confronto e collaborazione; per moltiplicare l'impegno dei singoli attraverso un progetto comune.

L'obiettivo principale resta quello di partire dalla propria città, dal proprio paese per poi collegarsi alle altre realtà locali, per far crescere così, l'attenzione, la sensibilità per un impegno che coinvolga tutti i gruppi, le scuole, le associazioni, i cittadini di buona volontà, versa la costruzione comune di una stabile e concreta cultura di pace.

Attraverso l'attivazione di un Ufficio Intercomunale Pace, che costituisce lo strumento operativo ed il punto di riferimento del Coordinamento, si lavorerà su specifici ambiti:

- educazione alla Pace, alla solidarietà, alla tolleranza, alla non-violenza, alla cooperazione, alla legalità;
- avvio e sostegno di rapporti di cooperazione e di solidarietà nazionale ed internazionale;
- divulgazione della cultura inter e multietnica;
- avvio e potenziamento delle relazioni di gemellaggio.

Attualmente insieme alla Provincia di Torino i Comuni coinvolti nel Coordinamento sono:
Airasca, Alpignano, Avigliana, Beinasco, Brandizzo, Bruino, Candiolo, Cirič, Collegno, Cumiana, Fiorano Canavese, Grugliasco, Ivrea, La Loggia, Moncalieri, Nichelino, None, Orbassano, Pianezza, Pinerolo, Piossasco,Rivalta di Torino, Rivoli, Salerano Canavese, Settimo Torino, Torre Pellice, Torino, Trofarello, Venaria Reale, Villarbasse, Volvera.

Vai alla scheda Comuni aderenti