Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

Ultimo aggiornamento: 07/08/2018

ARTE IN STABILE - VIACUNEOCINQUEBIS

Arte in Stabile, il progetto che ha cambiato il modo divivere insieme e di abitare in un condominio, per 10 mesi ha portato artisti dilivello nazionale e internazionale in residenza in via Cuneo 5 bis, nel quartiere Aurora di Torino. Fortemente voluto dagli abitanti e dall'amministratore Andrea Quarello, Arte in Stabile ha visto la presenza costante di Alessandro Bulgini, l'artistadi "Opera viva" che ha reso possibile con il suo lavoro il susseguirsi di altri artisti in un clima sempre creativo, facendo del condominio un luogo dove l'arte Ŕ veicolo per socializzare, convivere e valorizzare le differenze.
Il contributo della Circoscrizione 7 Ŕ stato ha inoltre resopossibile la realizzazione di un catalogo con le opere giÓ realizzate in via Cuneo, i bozzetti e i rendering del progetto di Richi Ferrero per via Cuneo, in fase di realizzazione, e alcuni racconti di "storie di condominio".

Arte in Stabile Ŕ prodotto dall'associazione culturaleCollettivo Ultramondo da un'idea di Alessandro Bulgini e Andrea Quarello.
Segui Arte in Stabile su Facebook: https://www.facebook.com/ArteinStabile/

Il progetto Arte in Stabile, prodotto dall'associazione culturale Collettivo Ultramondo, lavora per creare un nuovo modo di abitare.
Nato nel 2012 dall'incontro tra Alessandro Bulgini, artista attivo a livello internazionale, e Andrea Quarello, architetto e amministratore condominiale, pu˛ oggi finalmente realizzarsi in via Cuneo 5 bis a Torino, nel quartiere Aurora.

"Mi piacerebbe rendere il mio palazzo dignitoso. Mi piacerebbe che i condomini fossero orgogliosi di vivere in via cuneo cinque bis. Questo forse li renderebbe pi¨ partecipi del luogo dove vivono.
Come? magari con l'arte. Possono prestarsi gli ambienti del mio palazzo, le scale, l'androne a delle opere in situ? Magari un artista nordafricano che scrive messaggi di pace tratti dal corano, magari un artista rom che restituisca colore alle buche delle lettere sfasciate..."

Oltre a Bulgini, il condominio di via Cuneo ospita artisti in residenza che insieme agli abitanti del palazzo realizzano opere, performance o installazioni, utilizzando qualsiasi linguaggio artistico contemporaneo. Gli artisti coinvolti, attraverso l'organizzazione di una serie di incontri con i residenti, stanno dando vita a un vero e proprio spazio di accoglienza creativa, rendendo i cond˛mini stessi parte attiva e integrante delle opere. Nei mesi passati Ŕ stato ospitato il fotografo Francesco Lafratta, che ha realizzato il progetto Baci da via Cuneo 5 bis.

Arte in Stabile ╚ un'arte che non richiede luoghi dedicati ma se li prende, impossessandosi dell'esistente per arricchirlo e restituirlo alla comunitÓ.
Arte in Stabile, che si svolge in un contesto abitativo popolare, unisce la vocazione sociale a quella artistica, ponendosi come obiettivo la partecipazione attiva tra cond˛mini e residenti dello stesso quartiere attraverso l'applicazione di un format socio-culturale, all'interno di uno spazio abitativo comune.
Il progetto prevede, inoltre, diversi momenti di apertura al pubblico e la programmazione di visite guidate nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017, preceduti dalla terza residenza d'artista ospitata nel palazzo.
Il progetto Ŕ sostenuto da Compagnia di San Paolo nell'ambito del Bando "Abitare una casa, Vivere un luogo", in partnership con l'Associazione culturale Flashback, con il patrocinio del Comune di Torino e della Circoscrizione 7.

Segui Arte in Stabile suFacebook: https://www.facebook.com/ArteinStabile/