Seguici su Facebook | Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

Parco Dora ex Ingest

 

A breve la cittadinanza potrà di nuovo fruire in sicurezza del Parco Dora, area ex Ingest di via Nole.

Sono state infatti concluse le attività relative all'indagine condotta nel sottosuolo, dopo la chiusura del parco lo scorso 18 maggio.
La ditta incaricata dalla Città delle rilevazioni ha condotto in primis una ricostruzione storica, esaminando foto aeree dal 1979 al 2018, per valutare l'evoluzione dello stato dei luoghi.

A seguire, è stato fatto prima un rilievo fotogrammetrico e topografico con drone e GPS, poi un rilievo elettromagnetico e infine verifiche puntuali georadar e geolettriche sulle anomalie rilevate.

E' emerso che il parco può essere progressivamente riaperto, salvo alcune aree specifiche, che verranno delimitate, laddove è stata rilevata la presenza nel sottosuolo di vecchie strutture dell'ex complesso industriale ed è quindi necessario effettuare ulteriori indagini.
Nei prossimi giorni si procederà, pertanto, alla modifica dell'ordinanza di chiusura ed alla rimozione delle transenne che hanno impedito la fruizione delle aree prative del parco, delimitando soltanto le aree ancora potenzialmente critiche.

Ultimo aggiornamento: 29/07/2020