Mappa del sito |

Ultimo aggiornamento: 28/11/2022

NATIVI#weareallearthoffsprings

mostra - dal 26 novembre 2022 al 14 gennaio 2023

Galleria del MAU, via Rocciamelone 7/c - Torino

Vernissage 26
Novembr
e 2022, 18:30
(catering a cura di Stuzzivino)

E' una mostra collettiva che nasce da un semplice assunto: tutti siamo nati da qualche parte. L'attuale immigrazione, proveniente soprattutto dall'estero e non da altre regioni italiane, ha posto ancora pi¨ seriamente la questione dell'integrazione sociale e culturale e del diritto alla cittadinanza, soprattutto per le nuove generazioni di migranti.

Costituzione
della Repubblica Italiana - Articolo 10
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo Paese l'effettivo esercizio delle libertÓ democratiche garantite dalla Costituzione Italiana, ha il diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge.

La mostra nella Galleria del MAU Ŕ concepita come una collettiva di 6 artisti italiani/stranieri, ma residenti/domiciliati a Torino/CittÓ Metropolitana, con lo scopo di valorizzare l'esperienza artistica e il suo significato rispetto alle radici culturali.

Artisti in mostra:
- Hector "mono" Carrasco
- Hanieh Eshtehardi
- Nico Miyakawa
- Ooboov
- Max Petrone
- Elizeth Rodriguez

La mostra sarÓ visitabile su appuntamento contattando la curatrice Francesca Nigra (cell. 3351757953) 

 

Sabato 26 novembre durante il Vernissage alle ore 19:00 sarÓ possibile assistere alla performance teatrale Nel riflesso dell'altro, spettacolo sul tema dell'accoglienza ai migranti.

Scritto da Silvia Nati e Cristiana Voglino
In scena: Silvia Nati, Cristiana Voglino, Mattia Mariani
con Fabrizio Mirra
Produzione ANTESCENA

In collaborazione col progetto Fucina Campidoglio L' evento fa parte del progetto Inside_Outside, finanziato nell'ambito della risposta dell'Unione alla pandemia di Covid-19.

Il progetto Ŕ stato cofinanziato dall'Unione europea - Fondo Sociale Europeo, nell'ambito del Programma Operativo CittÓ Metropolitane 2014-2020.
Inside_Outside Ŕ un progetto realizzato da TedacÓ, AnimaGiovane e S.T.A.R, in collaborazione con MAU Museo di Arte Urbana, Antescena, Il Men¨ della Poesia, Voglino Editrice, Volonwrite.