Mappa del sito |

Ultimo aggiornamento: 01/06/2020

Parchi e giardini, ordinanze della Sindaca

Parco della Pellerina, 4 maggio 2020

La Città di Torino ha adottato un'ordinanza che, per le  misure urgenti di contenimento del contagio da COVID-19, stabilisce le modalità di accesso a:

- parchi;
- ville;
- giardini pubblici. 

Regolamentate le fasce orarie (6-23) e ribaditi divieti e misure di contenimento sanitario.

E' stabilita una sanzione amministrativa da 400 a tremila euro

Scarica il testo dell'ordinanza

 

In particolare

  • l'accesso a parchi, ville e giardini pubblici cittadini è limitato alla fascia oraria 6:00-23:00;
  • è vietato in altri orari;
  • l'accesso è subordinato al rispetto delle norme previste dal D.P.C.M. 26/04/2020;
  • è vietata ogni forma di assembramento;
  • è obbligatorio il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro;
  • in mancanza di tali condizioni potranno essere adottate misure di limitazione degli accessi, compresa la temporanea chiusura dei siti;
  • il mancato rispetto delle misure è punito con sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro.

Aree gioco bimbi

In base all'ordinanza della Sindaca della Città di Torino del 29 maggio 2020, da sabato 30 maggio riaprono le aree gioco interne ai parchi e ai giardini pubblici, a condizione di un utilizzo responsabile.

Le condizioni di utilizzo sono:
- rigoroso rispetto del distanziamento fisico di almeno 1 metro;
obbligo di mascherina per tutti al di sopra dei sei anni di età;
divieto di assembramento;
- i genitori sono responsabili dell'adeguata pulizia delle mani 
  dei figli e degli oggetti utilizzati per il gioco;
- il mancato rispetto delle misure è punito con sanzione da 400 a 3.000 €.

Continua a non essere consentito l'utilizzo dei campi calcio, calcetto e basket di libero accesso interni a parchi e giardini comunali.

Per la Circoscrizione 4 riaprono da sabato 30 maggio 2020 per il gioco bimbi:

 
  • giardini Schiaparelli via Caserta;
  • piazza Umbria;
  • piazza Peyron;
  • piazza Risorgimento;
  • giardini dispersi sul fronte russo;
  • giardini via Zumaglia;
  • giardini via Re (fungo);
  • corso Telesio;
  • area gioco interne Parco Dora Michelin;
  • aree giochi interne Parco Pellerina (3 aree giochi); 
  • area giochi interna Parco Tesoriera.