Mappa del sito |

Ultimo aggiornamento: 19/10/2020

Contenimento emergenza fase 3

 

FAQ, aggiornamenti, tutorial (Ministero della Salute)

 

Sospesa fino al 31 agosto la ZTL

 

sino al 14 luglio 2020  (salvo diverse disposizioni, modifiche o proroghe)
in base a Decreti Presidente del Consiglio 11 giugno 2020  (11 articoli e 16 allegati) e Presidente Regione Piemonte  della stessa data (vedi anche vedi Linee Guida della Conferenza delle Regioni - aggiornamento 25 maggio - e circolare ai Prefetti):

- obbligo di mascherine nei luoghi chiusi accessibili al pubblico,
  compresi mezzi di trasporto
- obbligo di mascherine anche all'aperto
  se impossibile il rispetto distanza interpersonale;
- in tutti i locali aperti al pubblico necessaria la presenza
  di soluzioni disinfettanti per igiene mani;
- raccomandato il massimo utilizzo del lavoro agile,
  l'assunzione di protocolli di sicurezza anti-contagio,
  la sanificazione dei luoghi di lavoro;
- gli Uffici Pubblici (regionali, provinciali e comunali) 
   rispettano le norme della Scheda Tecnica
   Regione Piemonte "Uffici aperti al pubblico" 

non sono consentiti gli 
assembramenti 


possono riaprire (con rispetto norme igieniche e distanziamento sociale):
- esercizi commerciali (obbligo di mascherina);
- attività di somministrazione cibo e bevande 
  norme su Scheda Tecnica "Ristorazione" Regione Piemonte);
- servizi alla persona (norme su Scheda Tecnica
   "Servizi alla persona" Regione Piemonte);
- musei (ingressi contingentati e distanza interpersonale di almeno un metro;
  norme su Scheda Tecnica "Musei, archivi e biblioteche" Regione Piemonte);
parchi e giardini;
- attività e cerimonie di culto:
attività sportiva e motoria all'aperto individuale con distanza "di sicurezza";
- centri e circoli sportivi, pubblici e privati,
   senza  assembramenti e con distanziamento sociale
   con linee guida Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio
   (vedi Linee Guida della Conferenza delle Regioni,
    aggiornamento 25  maggio 2020 e anche questa pagina),

sospensione di (salvo presenza da remoto e lavoro agile  - smartworking):
- attività didattiche, comprese attività sportive in palestre scolastiche 
  (eccetto scuole guida e corsi motorizzazione civile);
- manifestazioni (eccetto quelle statiche e con rispetto distanze di sicurezza),
  eventi, competizioni  sportive e spettacoli;
- centri benessere, termali, culturali e sociali; 
- ZTL;
- pagamento bollo auto (sino al 30 giugno).

chiusura di:
- sale da ballo, discoteche, fiere e congressi;

Per il territorio della Circoscrizione 4 sono CHIUSI:
- Centro Civico
- piscine (Franzoj, str. Antica di Collegno 211);
- biblioteche (Della Corte, Ragazzi di Utøya);
- casa del quartiere +SpazioQuattro (via Saccarelli 18);
- centri di aggregazione
  bellARTE (via Bellardi 116) e CARTIERA (via Fossano 8);
- bagni municipali (via Bianzé 28);
- teatri (Teatro Astra), cinema, luoghi di spettacolo.

La piscina Pellerina è chiusa in attesa di affidamento con esternalizzazione e di manutenzione straordinaria

Riaperti con ingressi contingentati e transenne i mercati rionali.

 

Aree gioco bimbi

In base all'ordinanza della Sindaca della Città di Torino del 29 maggio 2020, da sabato 30 maggio riaprono le aree gioco interne ai parchi e ai giardini pubblici, a condizione di un utilizzo responsabile.

Le condizioni di utilizzo sono:
- rigoroso rispetto del distanziamento fisico di almeno 1 metro;
obbligo di mascherina per tutti al di sopra dei sei anni di età;
divieto di assembramento;
- i genitori sono responsabili dell'adeguata pulizia delle mani 
  dei figli e degli oggetti utilizzati per il gioco;
- il mancato rispetto delle misure è punito con sanzione da 400 a 3.000 €.

Continua a non essere consentito l'utilizzo dei campi calcio, calcetto e basket di libero accesso interni a parchi e giardini comunali.

Per la Circoscrizione 4 riaprono da sabato 30 maggio 2020 per il gioco bimbi:

 
  • giardini Schiaparelli via Caserta;
  • piazza Umbria;
  • piazza Peyron;
  • piazza Risorgimento;
  • giardini dispersi sul fronte russo;
  • giardini via Zumaglia;
  • giardini via Re (fungo);
  • corso Telesio;
  • area gioco interne Parco Dora Michelin;
  • aree giochi interne Parco Pellerina (3 aree giochi); 
  • area giochi interna Parco Tesoriera.

Decreti Presidente del Consiglio

Decreto Presidente del Consiglio 18 ottobre 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 13 ottobre 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 7 settembre 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 7 agosto 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 14 luglio 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 11 giugno 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 17 maggio (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 26 aprile  (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 10 aprile  (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Legge 25 marzo 2020 (misure urgenti per evitare la diffusione del COVID-19 - Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 22 marzo 2020 e allegato 1 - codici ATECO (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Legge 17 marzo 2020 (servizio sanitario e sostegno economico - Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 11 marzo 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 9 marzo 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 8 marzo 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Decreto Presidente del Consiglio 4 marzo 2020 (Gazzetta Ufficiale)
Gazzetta Ufficiale, raccolta atti misure di contenimento emergenza epidemiologica - 1
Gazzetta Ufficiale, raccolta atti misure di contenimento emergenza epidemiologica - 2

Insieme ad una serie di misure igieniche da seguire, si ricorda che i cittadini che presentino evidenti condizioni sintomatiche ascrivibili a patologie respiratorie, fra cui rientra il Coronavirus Covid 19, possono contattare il numero 1500, il proprio medico di base e le Asl di riferimento e, solo in caso di reale urgenza, il numero 112 e che si devono evitare accessi impropri al pronto soccorso.

800 333 444
 è l'UNICO NUMERO VERDE  (lun-ven 9-21) della Regione Piemonte attivo e autorizzato a rispondere ad eventuali richieste di chiarimenti in merito all'ordinanza. Per informazioni è possibile inoltre scrivere un'email all'indirizzo: 800333444@regione.piemonte.it

Attivato il nuovo numero verde sanitario della Regione 800 19 20 20, dove risponde personale specializzato, che esegue una sorta di pre-triage, e, sulla base di una serie di domande e risposte, indica al paziente cosa fare o dove recarsi per ottenere la risposta assistenziale più appropriata.

Per tutte le persone che abbiano il sospetto di aver contratto il virus restano comunque sempre validi i numeri nazionali 1500 e 112.

Per chi non si può muovere: la Protezione civile della Città di Torino mette a disposizione il numero verde 800 444 004 (10-17 tutti i giorni; attivo anche lo 011 011 37000) per consegna spesa, farmaci e altro. Supporto psicologico (associazione Psicologi per il popolo) per chi è solo allo 011 011 37782 (10-12 e 17-19)

VEDI ANCHE

http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus (FAQ e aggiornamenti, Ministero della Salute)
http://www.comune.torino.it/circ4/comunicazione/2020/leaflet-coronavirus_23_2_2020.pdf (10 comportamenti da seguire, Ministero della Salute)

 

BOLLETTINI e MAPPE di DIFFUSIONE

Aggiornamenti Regione Piemonte (notizie a flusso continuo, bollettino giornaliero dati COVID 18:30-19)
Mappa dei contagi Piemonte
Situazione in Italia per regione e per provincia (GEDi Visual)
Situazione in Italia per regione e provincia (Protezione Civile)
Coronavirus COVID-19 Global Cases by Johns Hopkins CSSE (mappa del contagio)
COVID-19 Coronavirus pandemic (Worldometer, tabelle dettagliate)

Misure igienico-sanitarie

  1. lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e  altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche  per  il  lavaggio delle mani; 
  2. evitare il  contatto  ravvicinato  con  persone  che  soffrono  di infezioni respiratorie acute; 
  3. evitare abbracci e strette di mano; 
  4. mantenere, nei contatti sociali, una  distanza  interpersonale  di almeno un metro; 
  5. praticare l'igiene respiratoria  (starnutire  e/o  tossire  in  un fazzoletto evitando il  contatto  delle  mani  con  le  secrezioni respiratorie); 
  6. evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri,  in  particolare durante l'attività sportiva; 
  7. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; 
  8. coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; 
  9. non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a  meno  che  siano prescritti dal medico; 
  10. pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol; 
  11. è  fortemente  raccomandato  in  tutti   i   contatti   sociali, utilizzare  protezioni  delle   vie   respiratorie   come   misura aggiuntiva   alle   altre   misure   di   protezione   individuale igienico-sanitarie.