Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

ARTEFATTI DI PACE - FANTASIA, CREATIVITA' E COLORE PER RIFLETTERE SULLA PACE

Artefatti di Pace - Fantasia,creatività ecolore per riflettere sulla Pace - Fabbrica delle E - Corso Trapani 91/B - Torino

FABBRICA DELLE E - CORSO TRAPANI 91/B - TORINO



"...persone che si ignorano stanno salvando il mondo" (J.L. Borges)


La Fabbrica delle E
ospita un percorso espositivo in diverse tappe che mette al centro il tema della relazione, del dialogo, del rispetto reciproco e della giustizia sociale e ambientale.

Sono esposti i lavori realizzati nei percorsi di educazione alla pace e alla gestione dei conflitti collegati all'esperienza dellaCarovana dei Pacifici nelle scuole dell'Infanzia, primarie e secondarie di secondo grado partecipanti alle attività dei progetti "Futurama" ed "E se diventi Farfalla", selezionati dall'impresa Sociale con i Bambini.

Special Guest l'installazione del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Abi-Tanti. La moltitudine migrante.
Per la prima volta il progetto Abi-Tanti approda alla Fabbrica delle E dopo aver percorso il mondo intero, coinvolgendo migliaia di persone in un gigantesco work in progress.
Gli Abi-Tanti sono realizzati dalle comunità nei diversi luoghi che li accolgono, da San Salvario a Torino fino all'Australia, passando per il Louvre a Parigi e fermandosi in piazze, strade, terre di confine simbolo delle emergenze del tempo presente come il MAAM Museo dell'Altro e dell'Altrove di Roma che, grazie alla collaborazione con il Dipartimento Educazione, in passato ha ospitato sia il progetto Abi-Tanti sia la Venere degli stracci di Michelangelo Pistoletto, nella sua versione itinerante in luoghi di frontiera e di accoglienza.

Gli Abi-tanti sono oltre 15.000, una moltitudine di oggetti in forma di umanidi, contraddistinti dal differente aspetto esteriore, risultato ottenuto dall'assemblaggio di materiali eterogenei in una vasta gamma cromatica, sulla comune base lignea (assimilabile al DNA) e apparentati per famiglie.

Una folla silenziosa e pacifica ma portatrice di un forte messaggio, che parte dal gioco per rimettere in gioco i concetti d'identità e differenza, incontro e rispetto per l'altro da sé.
Il Dipartimento Educazione è partner di Gruppo Abele-Genitori & Figli dal 2018 per la condivisione di progetti di inclusione.

Sarà presente una rappresentanza dell'installazione di Antonio Catalano "I Popoli", creature di varia altezza realizzate con legno, foglie, semi...
Camminatori silenziosi, solitari, immobili. I loro corpi sono fatti di vecchi cassetti vuoti, spesso materiali o oggetti trovati su posto, riempiti dall'artista di emozioni e memorie. Creature francescane che possono essere collocate a guardia di un'ambiente oppure possono camminare per la città, portandosi dietro la memoria, quella silenziosa, e apparire improvvisamente in una piazza, o lungo una strada, o in un cortile.

Il popolo dell'autunno sta attraversando tutta l'Europa.

L'esposizione, inaugurata il 12 maggio 2022, rimarrà aperta fino al 16 luglio 2022 e visitabile durante gli orari di apertura della Fabbrica delle E (lunedì-venerdì ore 8.30-18.00).

Per classi e gruppi è necessaria la prenotazione - tel. 011.38.41.083 - email genitoriefigli@gruppoabele.or