Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

LINK UTILI

INFORMAGIOVANI

INFORMALAVORO

INFORMAMBIENTE

INFORMACASA

CONCORSI PUBBLICI

AMIAT - NOTIZIE UTILI PER LA RACCOLTA RIFIUTI

NOTIZIE DA ATC - PIEMONTE CENTRALE

 
 
 

NOTIZIE UTILI E AGGIORNAMENTI

 

MUSEI GRATIS A TORINO LA PRIMA DOMENICA DEL MESE

Torna l'iniziativa "Domenica al Museo".
A seguito della cessazione dello stato di emergenza per l'epidemia da Covid 19, il Mibact - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali - ripropone l'iniziativa "Domenica al Museo" che prevede l'ingresso gratuito nei musei e aree archeologiche statali ogni prima domenica del mese.
I musei, parchi archeologici e  luoghi della cultura statali garantiranno l'accesso gratuitoa tutti i visitatori che potranno così tornare a beneficiare di un'iniziativa unica per favorire la conoscenza del patrimonio culturale italiano.
Anche le visite durante le domeniche gratuite, come quelle che si svolgeranno durante gli ordinari giorni di visita, dovranno svolgersi nel pieno rispetto delle nuove misure di sicurezzain vigore a partire dal 1 aprile 2022: non sarà più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base, mentre resterà l'obbligo di utilizzo di mascherine chirurgiche.
Ulteriori informazioni collegandosi al link a fondo pagina.

 
 

TORINO JAZZ FESTIVAL - 11/19 GIUGNO 2022

Collegandosi al link a fondo pagina, tutte le informazioni relative al programma giorno per giorno,  acquisto biglietti e orari di apertura degli eventi.
Disponibile programma completo.

BONUS TELERISCALDAMENTO

Da martedì 10 maggio è possibile inoltrare una richiesta di sconto , una-tantum, sulla bolletta del Teleriscaldamento.
Il Bonus Teleriscaldamento è uno sconto riconosciuto da IREN a parziale compensazione della maggior spesa sostenuta dalle famiglie economicamente svantaggiate a causa dell'eccezionale aumento del gas naturale nel 2022.

Le domande verranno valutate da IREN complessivamente a fine raccolta e quindinon si terrà conto dell'ordine di presentazione delle stesse da parte dei cittadini.
Ulteriori informazioni e modalità di compilazione e inoltro della domanda,collegandosi al link sotto indicato.

18app, IL BONUS DA 500 EURO PER RAGAZZI E RAGAZZE DA SPENDERE IN MUSICA E CULTURA


L'intervento è rivolto a chi compie 18 anni nel 2022 e risiede nel territorio nazionale ( se stranieri, di permesso di soggiorno in corso di validità). L'iscrizione potrà essere effettuata fino al 31 agosto 2022.

Possibilità di spendere l'intero importo entro il 28 febbraio 2023

Per accedere alla piattaforma occorre essere in possesso di credenziali Spid o Cie. Che aspetti, iscriviti subito.

 

SPERIMENTAZIONE AREA PEDONALE VIA DANTE DI NANNI - ISCRIZIONE IN WHITE LIST - PERMESSO DEMATERIALIZZATO

Area Pedonale Via Dante di Nanni

La sperimentazione del sistema di videosorveglianza dell'Area Pedonale di via Dante Di Nanni si svolgerà dal 01 giugno 2022 al 30 aprile 2023.
A partire da ora e per tutto il mese di Maggio 2022 gli utenti residenti o titolari di posto auto negli immobili interessati dall'area pedonale, così come gli utenti che hanno titolo per una dimora temporanea (es. studenti o lavoratori con contratto di affitto) possono fare istanza per transitare (NON SOSTARE) nell'area compilando il modulo telematico predisposto.
Gli operatori del mercato, negli orari di mercato, e i corrieri, negli orari in cui è consentito il carico e scarico, possono accedere con i soli autocarri ovvero mezzi classificati alla categoria N o sottocategorie (trasporto merci).
Ai titolari dei veicoli con i requisiti previsti (indicati nel modulo telematico reperibile al suddetto indirizzo) e ammessi nell'area pedonale non sarà rilasciato un permesso, ma riceveranno comunicazione all'indirizzo email da loro indicato nel suddetto modulo dove sono indicate tutte le istruzioni per la compilazione.
Nella fase sperimentale non sono previsti costi per gli utenti.

La sperimentazione è disciplinata con la determina dirigenziale nr. 1328 del 29 marzo 2022.

Destinatari: residenti, dimoranti e titolari di posto auto negli immobili pertinenti all'area pedonale di via Di Nanni.

Consente: solo il transito, VIETATA LA SOSTA, per raggiungere le abitazioni e i posti auto privati nei tratti di strada inclusi nell'area pedonale.

Validità: termine sperimentazione ad oggi prevista al 30 aprile 2023.

Costo: Sospeso nel periodo di sperimentazione.

Come richiederlo: Utilizzare esclusivamente il modulo telematico reperibile a questo link sotto indicato.

 
 

BIMBIESTATE 2022

Da  mercoledì 20 a venerdì 29 aprile 2022 entro le ore 12,00 sarà possibile iscriversi al Servizio Estivo 2022.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito della città alla pagina dei Servizi Educativi.

Nidi d'Estate 0 - 3 anni al seguente indirizzo:

 


Bimbi d'estate 3 - 6 anni al seguente indirizzo:

 

SUPPORTO ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE, LA CITTA' DI TORINO SI AGGIUDICA DUE NUOVI PROGETTI EUROPEI

A seguito della partecipazione alla 'call for proposal' dello scorso novembre la Città di Torino ha vinto l'assegnazione di due progetti europei nell'ambito del bando europeo COSME- programma europeo per le piccole e medie imprese.
La Commissione Europea attraverso il programma COSME persegue il fine di sollecitare il rafforzamento della competitività delle imprese, favorendone la crescita nella direzione della sostenibilità e della digitalizzazione
La Città di Torino partecipando al programma potrà intervenire nel guidare la trasformazione verso un'economia più sostenibile, digitale, resiliente e competitiva e, nel suo complesso, questo ecosistema contribuirà direttamente alla prosperità locale e al benessere dei cittadini.

 
 

FONDO SOCIALE 2022

Da oggi si può prenotare l'appuntamento per fare domanda per il contributo destinato ai morosi incolpevoli. Ecco come fare e chi ne ha diritto

Prenderà il via il 10 febbraio prossimo la raccolta delle domande per il fondo sociale 2022 relativo alla morosità maturata sulle bollette dell'anno 2021.

Gli inquilini che ritengono di essere in possesso dei requisiti e vogliono far domanda sono invitati sin da ora a prenotare un appuntamento al numero di telefono dedicato 011.3130504 (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16, il venerdì dalle 9 alle 12), oppure all'indirizzo email prenotazionifondo@atc.torino.it indicando nome, cognome e un recapito telefonico a cui poter essere ricontattati. Gli inquilini che sono iscritti ai sindacati Sunia, Sicet, Uniat e Unione Inquilini possono presentare la domanda di fondo sociale anche rivolgendosi alla sede del proprio sindacato, senza alcun costo.
La domanda di fondo sociale si svolge in presenza allo sportello di corso Dante 14, nel rispetto della normativa anti Covid-19. Si ricorda che, a partire dal 1° febbraio 2022, per accedere a tutte le sedi Atc è obbligatorio esibire almeno il Green Pass "base" (la Certificazione verde COVID-19 ottenuta a seguito di vaccinazione, guarigione, test antigenico rapido o molecolare con risultato negativo).

Requisiti
Per accedere al fondo sociale è necessario:
-essere regolare assegnatario di casa popolare alla data di presentazione della domanda
-avere un indicatore ISEE 2022 non superiore a 6360,36 euro
-aver pagato entro il 30 aprile 2022 la cosiddetta quota minima, che anche per quest'anno è pari al 14 per cento del reddito lordo di tutto il nucleo familiare (riferito al 2020) e comunque non inferiore a 480 euro, anche in caso di reddito zero.
Attenzione! Se nel 2020 avete percepito il reddito di cittadinanza, dovete includerlo nel calcolo della quota minima, perché si tratta di un'entrata che concorre a tutti gli effetti a determinare il reddito lordo. In caso di dichiarazioni false o imprecise si rischia infatti l'esclusione dal contributo.

Come pagare la quota minima
E' possibile pagare la quota minima saldando una o più bollette del 2021 per l'importo richiesto, oppure effettuando un pagamento spontaneo con modello Tesin, in tutti gli sportelli del gruppo Intesa Sanpaolo, o direttamente dal nostro sito con il sistema pagoPA, seguendo le indicazioni "Pagamento senza avviso pagoPA". Per procedere al pagamento on-line clicca qui.

Documenti da presentare il giorno della domanda
- ISEE 2022
- Redditi 2020/CUD 2021
- Ricevute di pagamento della quota minima
Vi ricordiamo infine che è ancora in corso la verifica delle domande presentate nel 2021 per la morosità dell'anno 2020: qualora la quota minima versata dovesse risultare non corretta, sarà possibile regolarizzare la propria posizione integrando, sempre entro il 30 aprile 2022, il pagamento.
Ulteriori informazioni collegandosi al sito atc.

 
 

CUMIANA 15 - BENE COMUNE


Cumiana 15 è un bene comune restituito alla Città grazie al finanziamento del bando europeo CoCity.
Era una parte dello stabilimento Lancia che occupava l'intero quadrilatero in cui hanno sede gli uffici della Circoscrizione Tre.
Dietro alla rinascita c'è un Patto di Collaborazione stipulato tra la Città di Torino e quattro associazioni :
Uisp, Longboard Crew, Ideificio Torinese e Bloomingteam.
Realtà a cui se ne potranno aggiungere altre.
Per entrare in contatto con i soggetti che gestiscono lo spazio, pe rpresentare progetti e per conoscere le attività in programmazione, è possibile scrivere al seguente indirizzo: viacumiana15@gmail.com
 
L'invito è rivolto a tutti i cittadini:
venite a conoscere Cumiana15 e scrivete cosa vorreste diventasse.
CUMIANA15 è in cerca di idee: mandate le vostre!

 
 

IL BIBLIOBUS IN CIRCOSCRIZIONE 3

LE SOSTE IN PIAZZALE ROSTAGNO E GIARDINO DELLA BIBLIOTECA CARLUCCIO
Sosta del giovedì - Via Monte Ortigara 97 - Circoscrizione 3 - Quartiere Pozzo Strada (cortile Biblioteca Carluccio) - 10141 Torino TO
Sosta della domenica - Piazzale Mauro Rostagno - Circoscrizione 3 - Borgata Aeronautica
10142Torino TO
Per ulteriori Informazioni sulle soste del Bibliobus e per avere aggiornamenti, è possibile consultare il sito delle Biblioteche Civiche: Tel.(+39) 3420100532

 
 

TAMPONI GRATIS PER ESENTI O IN ATTESA DI VACCINAZIONE

Tamponi gratis i n Piemonte per chi ha l'esenzione dalla vaccinazione oppure è in attesa dell'estensione della validità del Green Pass a 12 mesi avendo contratto il COVID dopo aver fatto la prima dose di vaccino.
Disponibile l'elenco dove ci si deve recare.

 
 

SCUOLA SICURA E POTENZIAMENTO DEL TRASPORTO DEGLI STUDENTI

L'attuazione del piano Scuola sicura e il  potenziamento del trasporto degli studenti sono le misure messe a puntodalla Regione Piemonte per la partenza in sicurezza del nuovo anno scolastico .
Tre i punti principali del piano:potenziamento delle corse, capacità di riempimento dei mezzi, monitoraggio e implementazioni quotidiane.
Sulla base dell'esperienza maturata nella primavera scorsa, il potenziamento delle corse è stato approfondito e affinato in base alle esigenze emerse. Pertanto,dal 13 settembre verranno effettuateogni settimana 5.353 corse aggiuntive di autobus e altre 174 tra bus e treni aggiuntivi al servizio ferroviario, per un totale di oltre 110.000 chilometri percorsi e con un costo settimanale di 950.000 euro.
Saranno anche riattivati 25 treni attualmente sospesi, per un totale di 109 corse settimanali.
La divisione delle corse di autobus su base provinciale è la seguente: Alessandria 180, Asti 260, Biella 315, Cuneo 735, Novara 535, Torino 2.928 (1.775 nel capoluogo e 1.153 nell'area della Città metropolitana), Vercelli 140, Verbano-Cusio-Ossola 260.
Sugli autobus potranno salire passeggeri fino all'80% della capacità di caricoindicata sulla carta di circolazione. Ad esempio, un autobus extraurbano potrà trasportare 60 persone (49 sedute e 11 in piedi), un autobus urbano potrà trasportare 122 persone (28 sedute e 94 in piedi).
Le famiglie possono consultare gli orari sui portali delle singole aziende di trasporto locale. È stata inoltre migliorata la piattaforma digitale di dialogo tra le scuole e l'Agenzia della Mobilità piemontese, che consente un monitoraggio costante del servizio per adeguarlo alle ulteriori esigenze che potranno verificarsi.

 
 

SOSTEGNO PER LE PERSONE NON AUTOSUFFICENTI E I LORO FAMILIARI CAREGIVERS

La Regione Piemonte con DEL 3-3084 DEL 16/04/2021, ha previsto l'erogazione di sostegni ai caregivers di persone non autosufficienti in attesa di interventi domiciliari o residenziali e dei sostegni a persone non autosufficienti con nuclei famigliari in difficoltà economica a causa dell'emergenza sanitaria covid -19

Per aiutare un maggior numero di persone e nuclei familiari la Giunta Comunale il 6 luglio ha approvato lo stanziamento di risorse aggiuntive del bilancio Comunale pari a 1.500.000 di Euro.

Dato l'alto numero di persone interessate, per rendere possibile la presentazione evitando code agli sportelli e spostamenti dei cittadini, sarà possibile caricare le domande online su Torino Facile a partire da mercoledì 14 luglio 2021, secondo le modalità di accesso previste dal portale.