Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

Occupazione suolo pubblico e nuove modalità operative


Nuove modalità operative 
Nuove modalità operative dell'ufficio occupazione suolo pubblico (38.98 KB)


L'ufficio rilascia le concessioni di suolo pubblico per le seguenti occupazioni:

Occupazioni permanenti

Passi Carrai


L'ufficio esamina le seguenti pratiche (moduli in Pdf annessi):

(termini conclusivi del procedimento 45 giorni)

(termini conclusivi del procedimento 15 giorni)

(da comunicare entro 30 giorni dall'avvenuta variazione)

Occupazioni temporanee

Dehors stagionali


Nuovo dehors (moduli in PDF annessi):

Presentazione istanza alla Circoscrizione corredata da:

  • 3 planimetrie (4 se su area verde) in scala 1:50, redatte da tecnico abilitato
  • 3 planimetrie (4 se su area verde) in scala 1:200, redatte da tecnico abilitato
  • 3 copie (4 se su area verde) della relazione tecnica redatta da un tecnico abilitato, con specifiche relative a tutti gli elementi d'arredo
  • 3 riproduzioni fotografiche (4 se su area verde) o copia di estratti di cataloghi relative alla tipologia degli arredi di base
  • campione del tessuto della eventuale copertura (fatta eccezione per gli ombrelloni in tessuto chiaro naturale)
  • 3 fotografie a colori, frontali e laterali del luogo dove il dehors dovrà essere installato, stampate o su supporto informatico 
  • nulla osta del condominio o del proprietario dell'immobile qualora la struttura venga posta a contatto con l'edificio o su area privata
  • nulla osta del condominio e dell'esercente del negozio adiacente, qualora l'occupazioni si estenda oltre la proiezione del pubblico esercizio del richiedente (non è necessario il NULLA OSTA del condominio se la medesima è limitata a mt.1) 
  • autorizzazione del responsabile dell'edificio di culto ove richiesto.

La concessione per i dehors stagionali è rilasciata ai gestori di pubblici esercizi di somministrazione per un periodo complessivo non superiore ai 270 giorni nell'arco dell'anno solare.
Il progetto relativo alla collocazione del dehors sarà sottoposto a parere vincolante di una commissione tecnica.
E' obbligatorio presentare entro 30 giorni dal rilascio della concessione una relazione fotografica in triplice copia della struttura realizzata.
Si precisa che le fotografie devono essere scattate in luce diurna dagli angoli di ripresa indicati nell'allegato.

Termine conclusivo del procedimento 45 giorni.
 

 

Rinnovo dehors (moduli in PDF annessi):

A corredo dell'istanza è necessario allegare le concessioni precedenti, i pagamenti ovvero l'impegno al pagamento dei canoni e tributi previsti.
Termine conclusivo del procedimento 30 giorni.


Proroga dehors (modulo in PDF annesso):

Qualora si voglia prolungare il termine del periodo di occupazione, nel limite dei 270 giorni previsti, è possibile presentare entro 15 giorni dal termine indicato sulla concessione l'istanza di proroga, tenendo presente che ne potrà essere rilasciata una sola.

 

Altre occupazioni temporanee

L'ufficio rilascia le concessioni temporanee ad occupare il suolo pubblico per le seguenti attività (moduli in PDF annessi):

Le concessioni hanno durata annuale.

-

Le concessioni hanno durata stagionale.




Per ciò che concerne i rinnovi delle occupazioni temporanee e di contestuale cambio di proprietà è necessario compilare ed allegare la dichiarazione di variazione di proprietà.





"I soggetti  interessati devono presentare domanda in bollo da € 16,00, utilizzando la modulistica a disposizione presso l'ufficio o sul sito web.

Le istanze possono essere consegnate direttamente presso l'Ufficio Occupazione Suolo Pubblico, o inoltrate mediante fax al n. 011.011.35319 o via posta all'indirizzo "Circoscrizione 3 - Ufficio Occupazione Suolo Pubbico - Corso Peschiera, 193 - 10141 Torino" (allegando fotocopia del documento di identità del sottoscrittore).
Si ricorda inoltre che dovranno essere corrisposti   il diritto di permesso e i diritti di istruttoria  (Del. G.C. mecc 2012 03372/103)

Non potranno essere ritirate richieste incomplete o comunque mancanti di documenti.
 
In caso di accoglimento della domanda, viene rilasciata una concessione in bollo da € 16,00 , previo pagamento del canone di occupazione suolo pubblico (COSAP) calcolato in base alle tabelle comunali (se dovuto) ed  € 1,81 per diritti vari.

In caso di mancato accoglimento della domanda il provvedimento di diniego verrà notificato all'interessato."