CittAgorà
Periodico del Consiglio Comunale di Torino



Emergenza terremoto, il sindaco visita il Campo Torino

05-05-2009

Sindaco al Campo Torino Prosegue senza intoppi la missione dei volontari della Protezione Civile della Città di Torino in Abruzzo, a L’Aquila, presso la frazione San Giacomo. Con l’arrivo dei nuovi operatori, che hanno sostituto i volontari del turno precedente, continuano le attività in aiuto degli sfollati iniziate a Pasqua, anzi se ne aggiungono di nuove. Con la fornitura di altri materiali da Torino, tra cui sei tende donate dall’AES, sono aumentati gli spazi disponibili. Così, ora sono una quarantina i ragazzi che possono frequentare le lezioni presso l’accampamento torinese: studenti della scuola dell’infanzia, elementare e media. E si sta pensando di allestire una “aula-tenda” anche per gli allievi delle superiori. Intanto, per favorire la socializzazione tra gli anziani (nella piazza dove si trova il Campo Torino c’era un centro dedicato a loro, ora chiuso per timori di crolli) è stato creato un punto aggregativo dedicato alla “terza età”, con televisore, lettore dvd, una piccola biblioteca e uno spazio per giocare a carte o chiacchierare.
Sabato 2 maggio, il Campo è stato visitato dal sindaco Sergio Chiamparino e dal direttore generale del Comune di Torino Giambattista Quirico, accompagnati dal sindaco di L’Aquila, Massimo Cialente. Tutti si sono complimentati con i volontari della Protezione Civile per il lavoro svolto e hanno preso accordi per inviare tecnici comunali che verifichino l’agibilità degli edifici della zona danneggiati dal sisma, sotto l'egida dell'ANCI.

Nella foto: Sabato 2 maggio, il sindaco di Torino ha fatto visita ai volontari del Campo Torino

M.Q.

Servizi



Torna alla ricerca


Torna all'inzio della pagina
Direttore responsabile Franco Carcillo
periodico telematico non soggetto a registrazione presso il Tribunale (ex art. 3-bis D.L. 18/5/2012 n. 63)
Condizioni d'uso, privacy e cookie