Città di Torino

Corpo di Polizia Municipale


Comune > Sicurezza ed Emergenze > Polizia Municipale > Sanzioni > Modalità pagamento


Modalità di pagamento

Aggiornata al 17 Dicembre, 2015

Prima di tutto verificare che la multa sia stata emessa in nome della "Città di Torino" (Corpo di Polizia Municipale o altro servizio ausiliario) e non da altre forze di polizia (Polizia Stradale, Carabinieri, ecc.) o da polizie municipali di altri comuni.

Con i mezzi sotto indicati NON è inoltre possibile pagare le cartelle esattoriali e le multe per infrazioni a leggi diverse dal codice della strada, anche se emesse a nome dalla Città di Torino.

Si ricorda che in caso di contestazione del pagamento da parte del titolare della carte di credito (a seguito di uso fraudolento) la contravvenzione sarà considerata non pagata (per nullità del pagamento) ed il relativo importo sarà nuovamente iscritto a ruolo e notificato al contravventore; tale evento sarà inoltre oggetto di segnalazione all'autorità giudiziaria penale.

Il pagamento in misura inferiore non ha valore ai fini dell'estinzione dell’obbligazione (Art. 389 Reg. C.d.S.).

Il pagamento deve essere effettuato entro 60 giorni dalla data di notificazione o contestazione . Trascorso tale termine l’importo dovuto, ai sensi dell’ art. 203 C.d.S., è pari alla metà del massimo edittale (circa il doppio dell’importo originale).

Attenzione