Città di Torino

Corpo di Polizia Municipale


Comune > Sicurezza ed Emergenze > Polizia Municipale > Presentazione > Storia


Presentazione

Aggiornata al 17 Ottobre, 2017

Veniamo da tempi lontani, questa potrebbe essere la frase che riassume la storia della Polizia Municipale Torino. La data di fondazione, infatti, si fa risalire al 12 novembre 1791 quando il re Vittorio Amedeo III decise di riorganizzare il "servizio di polizia, politica e di sicurezza", nonché l'ufficio del Vicariato, di sciogliere le Guardie del Vicario e di creare un nuovo Corpo detto delle "Guardie Civiche" (da qui l'appellativo "Civich"). Ma anche se abbiamo secoli di storia, siamo saldamente ancorati alla realtà e cerchiamo di adeguarci, di prevenire e di dare il nostro contributo giornaliero alle necessità che ogni giorno la nostra Città esprime. Nel capitolo " Storia ", il cammino sin qui fatto. E per capire esattamente di cosa ci occupiamo e come interveniamo nelle varie situazioni che via via si presentano, vi invitiamo a leggere le nostre " Competenze ", riportate e suddivise per materia e ambiti.

Per ultimo, lasciateci lo spazio per un po' di fantasia... abbiamo Agenti che si dilettano in arti e abilità varie e qui vogliamo riportare e partecipare alcuni loro lavori, cominciando con una foto, scattata ad un nostro Agente in divisa storica alle prese con un simpatico signore visto spesso sulle strade del Centro di Torino ad imitare, con il suo fischietto, l'opera di un Vigile Urbano. Anche Voi, lettori, potete incrementare questi capitoli con foto, filmati, racconti... di questi, in anticipo, vi vogliamo ringraziare, ricordandovi la nostra mail vigili.urbani@comune.torino.it .


Condizioni d'uso, privacy e cookie dei siti web della Città di Torino


Torna indietro Stampa questa pagina Torna ad inizio pagina