Cittą di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde > Verde Pubblico > La cura del verde


Aggiornato il 27.03.2009

Forte vento, temporali, neve: non sostate sotto gli alberi!

Albero colpito da un fulmine Forte vento, temporali, neve: non sostate sotto gli alberi! Le bufere di vento, che nei casi più gravi possono arrivare ad avere la forza di abbattere un intero albero, più frequentemente possono causare la caduta di rami, ed è quindi indispensabile allontanarsi dalle piante in tali situazioni meteorologiche.
Anche il peso della neve puo’ causare lo stesso effetto. Ancora più pericoloso è il fenomeno dei fulmini : se si viene colpiti direttamente dal fulmine difficilmente si ha possibilità di sopravvivere, basti guardare gli effetti che il fulmine ha sulle piante colpite. Il pericolo però sussiste anche quando il fulmine ci cade vicino (fulminazione indiretta). Infatti, contrariamente a quanto si crede, la corrente del fulmine non entra direttamente nel terreno, ma “galleggia” in superficie diminuendo la sua intensità mano a mano che ci si allontana dal punto di caduta. Per sottrarsi al pericolo fulmini, la cosa migliore da fare è evitare di rappresentare il punto piu’ alto esistente sul terreno, o evitare di sostare nei pressi di un punto alto, e correre al riparo. Un luogo sicuro è l'automobile: la carica elettrica dei fulmini, infatti, rimane sulla sua superficie esterna ed il campo elettrico all'interno è nullo.
Trovarsi all'aperto durante un temporale, una bufera di vento o neve, è dunque molto pericoloso.
Dunque, MAI RIPARARSI SOTTO GLI ALBERI!! Evitate i luoghi in cui sono presenti alberi isolati o gruppi di piante e cercate riparo in un luogo chiuso.
La previsione dei temporali è molto difficile e spesso necessariamente generica. Prevedere dove e quando si verificherà un temporale, e con quale intensità, è ancora impossibile. Pertanto, la sicurezza dei fruitori dei parchi cittadini è affidata al loro comportamento precauzionale.

ATTENZIONE, DUNQUE: informatevi sempre sulle condizioni del tempo, consultando il bollettino meteo aggiornato e, se il tempo previsto è brutto, evitate di frequentare luoghi in cui sono presenti alberi isolati o gruppi di piante (Art. 80 penultimo comma Reg. Comunale del Verde Pubblico e Privato).

Torna su


 

Condizioni d'uso, privacy e cookie dei siti web della Città di Torino


Approfondimenti


Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina