Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GENNAIO

Comunicato stampa

PROROGATA AL 20 GENNAIO LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLA “MEDITERRANEA 18 YOUNG ARTISTS BIENNALE” DI TIRANA

E' stata prorogata al 20 gennaio la scadenza per partecipare a Mediterranea 18 Young Artists Biennale, evento internazionale multidisciplinare che si svolgerà a Tirana e Durazzo, in Albania, dal 4 al 9 maggio.
Il bando internazionale di partecipazione per gli artisti, pubblicato dalla BJCEM (Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d'Europe et de la Méditerranée) e dal Ministero della Cultura della Repubblica di Albania, è rivolto a creativi, artisti visivi, registi, scrittori, attori, musicisti e grafici dai 18 ai 34 anni (nati a partire dal 1 gennaio 1982). La presentazione delle domande è gratuita e aperta a chiunque, indipendentemente dal sesso, dalla religione, dalla condotta sociale e politica. Tuttavia gli artisti che hanno partecipato a più di una edizione precedente non possono ricandidarsi; sarà data la priorità agli artisti che non hanno mai preso parte alla Biennale.
La scadenza per la presentazione delle domande è il 20 gennaio 2017. ( www.bjcem.org/application )

"La Città di Torino, tra i soci fondatori dell'associazione internazionale della Biennale, - ha sottolineato l’Assessora alla Cultura della Città di Torino, Francesca Paola Leon - anche in questa 18° edizione di Tirana, conferma il suo pieno supporto alla rete e la sua partecipazione con giovani artisti della regione nel settore della street art. Un'occasione per sottolineare l'importanza del progetto BJCEM sia per l'opportunità di crescita offerta ai nostri giovani creativi attraverso le esperienze di mobilità sia per il valore che assume il dialogo tra le culture in questo particolare momento per l'Europa e per il Mediterraneo"

La Città di Torino, con il Settore Arti visive, Cinema, Teatro – Ufficio Creatività e Innovazione e l'Arci – Comitato Territoriale di Torino parteciperanno con due produzione e rispettivamente con la disciplina arti applicate/street art (Città di Torino) e Arti Visive (Arci Torino). Gli artisti devono presentare un progetto specifico in relazione al tema di questa edizione.
La selezione dei partecipanti sarà effettuata da giurie locali e nazionali di esperti in varie discipline. Ciascuna giuria, in collaborazione con il curatore o la curatrice di ciascuna sezione, selezionerà gli artisti in base alla documentazione presentata. Le decisioni delle giurie sono definitive e inappellabili, saranno inoltre documentate in una relazione. I principali criteri di selezione saranno la qualità dell'opera e il rispetto delle linee guida.
La rete BJCEM e gli organizzatori locali si occuperanno di organizzare la partecipazione degli artisti (viaggio in aereo, vitto e alloggio), della spedizione delle opere, dell'assicurazione e della loro collocazione. La partecipazione all'evento non è soggetta al versamento di alcun contributo.
mc


Pubblicato il 14 Gennaio 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità