Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > OTTOBRE

Comunicato stampa

PERMESSI DI SOSTA RESIDENTI: DIMINUISCE IL NUMERO TOTALE, CRESCONO QUELLI A TARIFFA AGEVOLATA

Diminuiscono i permessi concessi ai residenti nelle aree della sosta a pagamento e sale il numero di chi, presentando la dichiarazione Isee, ha potuto usufruire della tariffa agevolata a 10 euro.

Confrontando i dati relativi al periodo tra il mese di maggio, quando sono entrate in vigore le nuove tariffe, e settembre di quest’anno con quelli dello stesso arco di tempo dell’anno scorso si nota come il totale dei permessi per la sosta sia sceso da 20mila 500 a 13mila 200 con un decremento del 36 per cento, mentre sono aumentati da 449 a 963, con un incremento del 114 per cento, le richieste dei titolari di un’ ISEE non superiore ai 12mila euro ai quali è stato applicato l’importo più basso.
“Le nuove tariffe – spiega Maria Lapietra, assessora alla Viabilità e ai Trasporti – hanno convinto chi era proprietario di un garage a utilizzarlo senza lasciare la propria auto in strada, mentre chi dispone di un reddito basso, debitamente informato, addirittura ha potuto pagare meno degli anni passati”.
“Proprio per questo motivo – prosegue l’assessora - mi sento di invitare caldamente tutti coloro che sono in procinto di rinnovare il permesso o di richiederne uno nuovo a presentarsi agli sportelli di Gtt con la dichiarazione Isee e ottenere così una riduzione dell’importo rispetto alla tariffa intera”.

“Credo altresì che occorra anche evidenziare – conclude Maria Lapietra - come la rimodulazione della tariffe relative ai permessi sosta residenti nelle aree con strisce blu non sia stata un'operazione esclusivamente di carattere finanziario, ma anche una scelta dettata da una diversa visione della città che punta a ridurre le auto in strada per lasciare più spazio ai cittadini e a fornire una tariffa più equa e commisurata alle possibilità dei cittadini”.


Pubblicato il 5 Ottobre 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità