Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GENNAIO

Comunicato stampa

UNA MOZIONE PER VALORIZZARE IL MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE

Il Consiglio comunale ha approvato, questo pomeriggio, una mozione riguardante la valorizzazione del Museo Ferroviario Piemontese, che ha sede principale a Savigliano, ma svolge le attivitā di restauro dei mezzi storici all'interno della vecchia stazione ferroviaria di Borgo Dora.

Il provvedimento, presentato da Massimo Giovara (M5S), ricorda che il Comune di Torino, pur facendo parte degli Enti soci, non paga le quote associative dal 2006 e per questo, impegna Sindaca e Giunta a sanare la posizione debitoria della Cittā nei confronti del Museo e a considerare un adeguamento della quota versata (annua, di 516 euro). Inoltre, in conseguenza di un emendamento presentato da Fabrizio Ricca (LN Piemont) ed approvato dall'Aula, la mozione impegna ad attivare un processo di revisione della tariffa TARI a carico del Museo.
Un ultimo punto del documento chiede, infine, di stipulare un accordo formale con il Museo per la concessione d'uso della locomotiva storica collocata fra corso Calstelfidardo e corso Stati Uniti, di fronte agli ex stabilimenti delle Officine Grandi Riparazioni. Locomotiva concessa a titolo gratuito alla Cittā di Torino dal 2011, in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unitā d'Italia, senza che sia stata stipulata una convenzione per il suo utilizzo.
La mozione, č stata approvata all'unanimitā.
(ML) Ufficio stampa Consiglio comunale


Pubblicato il 30 Gennaio 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità