Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

NUBIFRAGIO SU TORINO: INTERVENTI IN CORSO PER I DANNI CAUSATI DALLA CADUTA DEGLI ALBERI

Questa notta il violento nubifragio che si č abbattuto sulla cittā e nei dintorni ha causato notevoli disagi e danni, soprattutto a causa degli alberi spezzati o abbattuti dalle forti raffiche di vento che accompagnavano una copiosa pioggia. Per fortuna, nessun danno č occorso alle persone.

I tecnici del Verde pubblico della Cittā, insieme al Corpo di Polizia municipale e ai Vigili del fuoco, stanno intervenendo gradualmente per mettere in sicurezza i siti colpiti, oltre a quantificare i danni. Circa 40 gli interventi finora necessari, almeno 16 gli alberi abbattuti.
Ad essere riportati alla normalitā dai Vigili del fuoco sono per ora il rondō della Forca e corso Peschiera angolo Corso Ferrucci: in entrambi i siti si č staccata una grossa branca da un albero. Interventi in corso in corso Vittorio angolo via Borsellino, corso Palestro angolo via Garibaldi, lungo Dora Firenze (dove i rami di un olmo hanno danneggiato un balcone), corso XI Febbraio (rami sulla linea aerea del tram).
In programma interventi in strada Bertolla 109 (albero su fili della luce), in corso Regina Margherita (un ramo spezzato e un albero sradicato), davanti alla scuola di strada Mongreno, a pian Gambino verso Superga (due alberi abbattuti), in corso Moncalieri davanti alla chiesa della Gran Madre (albero scuffiato che ingombra la ciclopista).
Altri danni in corso di verifica: tre aceri danneggiati in corso San Maurizio, un platano schiantato ai Giardini Reali, altri alberi abbattuti nel giardino della scuola di via Boston, piazza Omero, corso Galileo Ferraris angolo corso Einaudi, via Cavalli (tre le auto danneggiate), corso Stati Uniti, giardino Sambuy (danni al liquidambar). In via Filadelfia angolo via Taggia, sradicato un alberello appena piantato dai nostri tecnici.
Si pensa di riportare alla normalitā tutti i siti entro i prossimi giorni.
In caso di necessitā contattare la Centrale Operativa allo 0110111.
(mm)


Pubblicato il 28 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità