Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

BARATTOLO, DIBATTITO SULL’ATTUAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ DI LIBERO SCAMBIO

Su richiesta dei consiglieri Fabrizio Ricca (Lega Nord) e Silvio Magliano (Moderati) è intervenuto oggi in aula l’assessore all’Integrazione Marco Giusta in merito all’applicazione del nuovo Regolamento n. 378 per la gestione dell’attività di scambio e vendita occasionale di oggetto usati (il cosiddetto mercato “Barattolo”), approvato con deliberazione del Consiglio Comunale del 29 maggio 2017:

“Il Regolamento è esecutivo solo da oggi, 12 giugno, secondo i tempi previsti dal Tuel. Pertanto, i comportamenti delle scorse edizioni del mercato non erano sanzionabili. È stata però fatta formazione tra gli operatori, fornendo loro un elenco degli oggetti vietati – in cui verranno inserite anche le batterie – così come sono state date adeguate disposizioni agli agenti di Polizia Municipale.
Domenica scorsa sono intervenuti al mercato di libero scambio 17 agenti di Polizia Municipale, che non hanno riscontrato vendita di generi alimentari, né di prodotti tecnologici nuovi.
Ci stiamo inoltre adoperando per fare lavorare insieme le associazioni sportive e gli operatori del mercato, come già sperimentato durante la Festa dello Sport con attività ludiche per i bambini presenti, curate dai mediatori dell’associazione Vivi Balon”.
Sono quindi intervenuti in aula i consiglieri comunali:
Fabrizio Ricca (Lega Nord): Data la fretta con cui è stato redatto il Regolamento, sarebbe stato auspicabile applicarlo già negli scorsi week-end. Inoltre, tra le 10 e le 12, ancora una volta non c’erano agenti della Polizia Municipale nel mercato di Canale Molassi: i venditori hanno portato di tutto e nessuno ha controllato. Servono provvedimenti immediati: i cittadini sono stufi!
Silvio Magliano (Moderati): Negli scorsi week-end né i Vigili Urbani, né gli organizzatori conoscevano il Regolamento. Sappiamo però che anche i Vigili sono preoccupati di non poter far rispettare il Regolamento nella sua totalità. Abbiamo già segnalato loro la presenza di ‘paninari’ che stazionavano oltre il tempo consentito e che, inoltre, utilizzavano bombole a gas. Abbiamo visto almeno tre banchetti con i prezzi esposti, continuano a essere vendute batterie, non ci sono uscite di sicurezza e le ambulanze hanno difficoltà nel raggiungere la zona, senza contare i disagi per le associazioni sportive e per chi pratica sport in quell’area. Vedremo nei prossimi week-end se il Regolamento – finalmente operativo – verrà rispettato.
(M.Q.) - Ufficio stampa Consiglio Comunale


Pubblicato il 12 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità