Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

SMART MOBILITY WORLD TORNA A TORINO, MARIA LAPIETRA:“NELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE LA CITTA’ CONSOLIDA IL RUOLO DI CAPITALE DELL’INNOVAZIONE”

“Stiamo lavorando affinché Torino, che da oltre un secolo è punto di riferimento mondiale dell’automotive, capitale della progettazione dei motori, del design e della produzione di veicoli, si affermi intorno ai temi della mobilità sostenibile e del trasporto pubblico, come capitale delle idee e delle innovazioni”. Ad affermarlo è Maria Lapietra, assessora comunale alla viabilità, prendendo la parola alla conferenza stampa di presentazione di Smart Mobility World, vetrina di idee e di confronti su temi della mobilità, oggi alla Facoltà di Architettura, al Castello del Valentino. L'appuntamento si svolgerà il 10 e l'11 ottobre al Lingotto e si inserisce come anello di congiunzione tra eventi di risonanza quale il Salone dell'Auto e la Settimana internazionale del design.

“Smart Mobility World, nato e cresciuto sotto la Mole, dopo le due edizioni in Lombardia, torna in un distretto che è hub dell’automobile per antonomasia, in cui permane fiorente un tessuto di ricerca nel design, nell'elettronica fino ai componenti più avanzati delle interfacce veicolo-terra – aggiunge l’assessora-. Si tratta di una occasione che ci aiuta a pensare a una nuova visione dell'auto, più sostenibile e integrata. La mobilità, soprattutto in una grande città, è composta di veicoli privati e pubblici, spazi pedonali e ciclabili, ma anche di informazioni sempre più puntuali, di intermodalità, di sharing, di interconnessioni. I servizi per la mobilità trovano sempre più spazio grazie agli sviluppi di tecnologie, di software, di open data ma soprattutto di idee e la nostra è stata la prima città in Italia a disporre di una rete di semafori intelligenti connessi a un sistema di localizzazione dei veicoli dell'intera flotta del trasporto pubblico. E' stata leader nel Vecchio Continente con iniziative quali 5T e anche oggi sono numerosi i progetti nati qui che si aggiudicano bandi dell'Unione Europea per innovazione”.


Pubblicato il 9 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità