Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

PROPOSTE PER UN NUOVO PRG, CULTURA COME LEVA STRATEGICA PER ATTRARRE TURISMO E GIOVANI NELLE POLITICHE PUBBLICHE. Tre tesi di laurea premiate in Sala Rossa dai Consiglieri Emeriti

Proposte per un nuovo Prg, cultura come leva strategica per attrarre turismo e giovani nelle politiche pubbliche. Sono gli argomenti delle tre tesi di laurea premiate oggi in Sala Rossa, vincitrici della nona edizione del Premio di Laurea bandito dall’Associazione Consiglieri Emeriti della Città di Torino.

A premiare i vincitori sono intervenuti: Fabio Versaci, presidente del Consiglio Comunale di Torino; Marco Giusta, assessore comunale alle Politiche giovanili; Giancarlo Quagliotti e Giuseppe Gallicchio, presidente e segretario tesoriere dell’Associazione Consiglieri Emeriti; Claudio Rabaglino, curatore del volume “Atti dei convegni a 70 anni dalla Liberazione”; Guido Bodrato, già Ministro della Repubblica Italiana e parlamentare dell’Unione Europea; Marziano Marzano, presidente della Commissione giudicatrice.
Diciannove le tesi pervenute alla Commissione giudicatrice, presieduta dal consigliere emerito Marziano Marzano e composta anche dalla consigliera comunale Valentina Sganga per il Consiglio Comunale di Torino, da Gabriella Racca per l’Università di Torino e da Alfredo Mela per il Politecnico di Torino.
Queste le tre tesi premiate:
- Primo premio (€ 1.500) in memoria di Dante Notaristefano, primo presidente dell’Associazione Consiglieri Emeriti, consegnato dalla figlia Marina Notaristefano: “I 20 anni del Piano Regolatore Generale di Torino: Analisi e proposte per un nuovo piano strutturale” di Iacopo Loreti. Questa la motivazione: “La tesi riassume in modo esaustivo le vicende del Piano Regolatore di Torino compiendo una comparazione con la pianificazione della città di Bologna. In particolare, la tesi approfondisce il caso torinese attraverso l’analisi dei principi di base della nuova pianificazione a partire dalla Legge n. 3/2013. La documentazione presentata è ampia e lo sviluppo dell’argomentazione è coerente con il bando”.
- Secondo premio (€ 1.000): “La cultura come leva strategica di attrattività turistica per una città. Indagine statistica sul caso Torino” di Claudia Boscarato. Motivazione: “La tesi affronta in modo efficace ed esauriente il tema dello sviluppo turistico della Città basato sulla valorizzazione del patrimonio culturale. Essa si sofferma sul caso di Torino mettendo in luce il ruolo svolto dai piani strategici e delle strategie di marketing che hanno consentito l’affermarsi di un nuovo paradigma di sviluppo della Città”.
- Terzo premio (€ 500): “Tra problema e risorsa. I giovani nelle politiche pubbliche a Torino” di Marta Belotti. Motivazione: “La tesi mette in luce l’evoluzione delle politiche giovanili nel Comune di Torino, soffermandosi in modo particolare sulla rappresentazione dei giovani nelle politiche torinesi. L’impianto metodologico presenta caratteri di originalità”.
Al termine della cerimonia di premiazione, è stato presentato il volume “Atti dei convegni a 70 anni dalla Liberazione”, edito dall’Associazione Consiglieri Emeriti del Comune di Torino, d’intesa con il Consiglio Comunale, Associazioni e Istituti storici, per fare opera di memoria e di riconoscimento alle donne e agli uomini che contribuirono, con intelligenza, dedizione e sacrificio, alla ricostruzione della Città, guidati dai comuni valori di libertà, progresso, giustizia sociale e amore per Torino.

La cerimonia in Sala Rossa
Nella foto: Da sinistra, Giancarlo Quagliotti, Iacopo Loreti, Marina Notaristefano, Marco Giusta, Fabio Versaci.
(M.Q.) - Ufficio stampa Consiglio Comunale


Pubblicato il 6 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità