Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

UNA MOZIONE SUL TEMA DELLA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI

Il Consiglio comunale ha oggi approvato una mozione, proposta da Roberto Rosso (Direzione Italia), sul tema delle pensioni. In particolare, il documento impegna l’amministrazione comunale a chiedere che Governo e Parlamento approvino, in breve tempo, un atto avente forza di legge che possa dare piena attuazione ad una sentenza della Corte costituzionale (70/2015).
Detta sentenza ha dichiarato l’illegittimità costituzionale del blocco della rivalutazione automatica delle pensioni delle pensioni eccedenti un importo tre volte superiore al minimo INPS, ovvero 1443 euro mensili lordi. Il blocco era stato introdotto, per gli anni 2012 e 2013 dal decreto Legge 201/2011. Quest’ultimo provvedimento, spiega il documento, ha escluso dalla rivalutazione pensionistica circa 5,2 milioni di persone. La mancata rivalutazione ha inoltre avuto conseguenze negative sugli anni successivi.
La mozione impegna inoltre l’Amministrazione comunale ad adoperarsi per informare i cittadini interessati dal blocco pensionistico del 2011 (cosiddetto “blocco Fornero”) di interrompere la prescrizione dei loro diritti, salvaguardando la possibilità del cittadino di un’azione diretta o tramite legali, associazioni o patronati.
C.R. - Ufficio stampa del Consiglio comunale


Pubblicato il 5 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità