Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > GIUGNO

Comunicato stampa

IMMOBILE COMUNALE DI VIALE CEPPI. NON RINNOVATA LA CONCESSIONE

La Giunta Comunale, nel corso della seduta di questa mattina, ha deliberato di non dare corso, alla scadenza dei sei anni, alla prosecuzione del contratto di concessione alla società Kronos dell’immobile di proprietà comunale di Viale Ceppi 6 e degli spazi annessi, che ospita una discoteca e attività di ristoro.

La decisione presa dall’esecutivo di Palazzo Civico, su proposta del vicesindaco Guido Montanari (Urbanistica), degli assessori Stefania Giannuzzi (Ambiente) e Sergio Rolando (Patrimonio e Bilancio), stabilisce altresì che il complesso dovrà essere messo nuovamente a disposizione della Città entro fine anno.
La delibera sottolinea che i tempi per la realizzazione di una nuova procedura di evidenza pubblica comporterebbero un periodo di non utilizzo del bene di alcuni mesi e priverebbero la Città dell’entrata ai corrispettivi di concessione. Per questo motivo e nell’interesse dell’Amministrazione Comunale il termine di riconsegna della struttura è stato fissato al 31 dicembre prossimo, dando così la possibilità di inaugurare la stagione estiva.
L’immobile presenta caratteristiche particolari ed è parte di un vasto complesso, nel Parco del Valentino. Nei prossimi mesi, anche alla luce delle valutazioni svolte dal Politecnico nel contesto di un ampio intervento di riqualificazione dell’area, saranno individuate destinazioni compatibili con la natura del bene e che ne favoriscano il più ampio uso pubblico.


Pubblicato il 1 Giugno 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità