Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > MAGGIO

Comunicato stampa

ALLA CITTÀ NOVE ALLOGGI REALIZZATI PER GLI ESULI DALMATI ISTRIANI E GIULIANI

In base ad una norma già prevista nella legge finanziaria del 2007 con disposizioni per gli alloggi di proprietà statale realizzati ai sensi della Legge 4 marzo 1952 n. 137 ed assegnati ai cittadini italiani in possesso della qualità di profugo (il riferimento era all’emergenza abitativa collegata allo storico esodo di profughi Dalmati, Istriani e Giuliani), il Consiglio comunale ha approvato la delibera presentata dall’assessora Sonia Schellino con l’approvazione e la presa d’atto del trasferimento al Comune a titolo gratuito di nove immobili costruiti per i profughi.

Molti alloggi erano stati trasferiti alla Città negli anni 2009 e 2011, e nel gennaio 2017 era stato chiesto all'Agenzia del Demanio di voler procedere al trasferimento delle residue unità immobiliari, site in viale dei Mughetti n. 29 bis.
Prima del voto (32 favorevoli ed una astensione), è intervenuta la Consigliera Elide Tisi (PD) che ha evidenziato come l’approvazione dell’atto sia il completamento di un percorso avviato da tempo dalla Città. Tisi ha suggerito di aprire un tavolo di lavoro con la Regione Piemonte e di verificare l’esistenza di situazioni analoghe a quella torinese in altre città italiane.

La Consigliera Serena Imbesi (M. 5 Stelle) , ha manifestato soddisfazione per la delibera pur ricordando che ci sono altri alloggi di questo tipo in città ed invitando a rivolgere un appello al Ministero degli interni affinché anch’essi vengano sbloccati.

Ufficio stampa del Consiglio comunale (S.L.)


Pubblicato il 29 Maggio 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità