Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > MAGGIO

Comunicato stampa

INNOVAZIONE DIGITALE MOTORE DI TRASFORMAZIONE PER LE PA

La Pubblica Amministrazione è attraversata da un grande fermento dove l’innovazione è parola chiave di una trasformazione del rapporto tra pubblico e cittadini, imprese e più in generale società. Competenze, collaborazione, visione condivisa e tecnologie sono i fattori abilitanti.
Prosegue il percorso del Comune di Torino che crede nell'innovazione distruttiva utilizzando tecnologie di frontiera per definire nuovi modelli sociali ed economici a misura di torinesi.
Un impegno, questo, che prevede lo sviluppo di una infrastruttura tecnologica della Città e l'analisi dei nuovi dati rilevati attraverso sensori e telecamere al fine di analizzare le caratteristiche di sicurezza e di qualità dell'ambiente della città e supportare sia nuove policy del comune stesso sia un processo partecipativo dei cittadini volto al miglioramento della città.
Alla nascita della città del futuro si unisce il processo di digitalizzazione del comune stesso che vedrà la riprogettazione dei sistemi informativi in linea con la strategia nazionale di efficienza e semplicità dei servizi legati al cittadino attraverso l'anagrafica unica (ANPR), l'identificativo unico del cittadino (SPID) e il pagamento via mobile (PAGOPA).
“Per dare un impulso nella direzione corretta alla digitalizzazione - ha spiegato l’assessora all’Innovazione Paola Pisano intervenendo al Forum PA – la Città di Torino collabora con il Team per la Trasformazione Digitale e la Corte dei Conti sui i requisiti dei sistemi informativi dei comuni e sullo sviluppo di piattaforme abilitanti quali, anagrafe unica, piattaforme di pagamento e identificativo unico del cittadino. Questa collaborazione è fondamentale sia per una crescita digitale armonica del comune con la nazione, sia per una diffusione tra le città di "buone pratiche digitali" utilizzando il comune di Torino come tester o apripista di questo processo. Questa collaborazione pubblico-pubblico, servirà da volano anche allo sviluppo locale favorendo il sorgere di iniziative imprenditoriali che sfruttino il potenziale innovativo presente nel territorio e nel comune stesso”.
(p.v.)


Pubblicato il 26 Maggio 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità