Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > APRILE

Comunicato stampa

L’ASSESSORE GIUSTA SI SCUSA CON IL CONSIGLIO E LA CITTÀ

In riferimento all’interlocuzione da lui concessa nei giorni scorsi ad un ambulante rivelatosi poi abusivo, l’assessore alle pari opportunità, Marco Giusta , all’apertura della seduta odierna del Consiglio comunale dedicata al dibattito sul Documento unico di programmazione, si è scusato per il suo errore con il Consiglio comunale e con la cittadinanza.

Il Consigliere e capogruppo, Silvio Magliano (Moderati) , ha accolto le scuse manifestando il suo apprezzamento per l’onesta intellettuale dell’assessore.

Il Consigliere e capogruppo, Stefano Lo Russo (Pd) , ha preso atto con favore delle scuse di Giusta ribadendo che il giudizio critico del suo gruppo sulla gestione da parte della Giunta della vicenda legata al mercato di libero scambio. Lo Russo ha sottolineato che per la prima volta la Giunta riconosce un suo errore auspicando che questo fatto possa inaugurare per il futuro più corrette modalità di confronto tra Giunta e minoranze consiliari.

Il Consigliere e capogruppo, Fabrizio Ricca (Lega nord) , ha ringraziato per le scuse di Giusta, per un errore che giudica solo in parte a lui imputabile. Ricca ha osservato che se il fenomeno del mercato del libero scambio fosse stato meglio gestito negli anni tutto ciò non sarebbe successo e, dopo aver consigliato a Giusta di farsi affiancare in queste occasioni da persone maggiormente esperte della Città, ha ribadito la richiesta di chiudere il “suk”, per il bene della Città.

Ufficio stampa del Consiglio comunale (S.L.)


Pubblicato il 27 Aprile 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità