Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > APRILE

Comunicato stampa

LIBERA ZTL PER PERSONE CON DISABILITA'

Il Consiglio Comunale di Torino ha approvato una mozione presentata dal Consigliere Enzo Lavolta che impegna la Sindaca e la Giunta a prevedere la creazione di una così detta "white list metropolitana" che contenga i dati dei veicoli collegati ai permessi personali delle persone con disabilità residenti nei comuni dell'area medesima, per consentirne la circolazione senza gli attuali ostacoli burocratici.
L’atto impegna inoltre sindaca e giunta a semplificare il sito del Comune nelle parti che attualmente guidano le persone interessate nella procedura di autorizzazione ai transiti.
Attualmente, evidenzia la mozione, gli interessati devono sottoporsi ad una procedura molto complessa che obbliga a numerosi passaggi sul sito della Città e alla produzione di numerosi documenti.
L’atto è stato approvato con un emendamento del Movimento 5 stelle.
Prima del voto sono intervenuti:
Deborah Montalbano – Movimento 5 stelle: “Pur concordando con il principio alla base della mozione eccepiamo sulla richiesta, al punto due della mozione, di estendere l’iniziativa attraverso l’Anci agli altri Comuni, in quanto troppo oneroso per il Comune farsene carico e a maggior ragione in considerazione del fatto che l’Anci è già impegnata in tal senso.
Condividendo le osservazioni sulla complessità del sito del Comune si propone di inserire nell’impegnativa della mozione la richiesta di una sua semplificazione”.
Enzo Lavolta – Pd: Prima del voto, ha nuovamente illustrato il senso del punto due della mozione che chiedeva un impegno dell’assessora Lapietra ad intervenire presso Anci e Ministero delle infrastrutture e dei trasporti affinché fosse creata una banca dati nazionale per estendere l’iniziativa a livello nazionale e consentire l’accesso alle Ztl di tutti i Comuni a chiunque ne abbia titolo. Lavolta ha affermato che oltre alle barriere architettoniche occorre abbattere le barriere burocratiche.

Ufficio stampa del Consiglio comunale (S.L.)


Pubblicato il 10 Aprile 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità