Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > APRILE

Comunicato stampa

LE BUONE PRATICHE DI TORINO PER IL TRASPORTO MERCI PRESENTATE IN UN WORKSHOP A PALAZZO CIVICO

L’esperienza di Torino per ridurre l’impatto ambientale e i costi del trasporto merci sono al centro del workshop legato al progetto europeo NOVELOG ospitato oggi in Sala Colonne a Palazzo Civico.

Qui, insieme alle metodologie avviate in altre città, vengono presentate diverse proposte sviluppate sotto la Mole che prevedono, a fronte di un comportamento virtuoso degli operatori, la possibilità di circolare nella ZTL e nelle corsie preferenziali altrimenti riservate ai mezzi pubblici.

“Soluzioni verdi per la logistica urbana” è il quarto di sei incontri dell’iniziativa che si propone di porre le basi per la definizione di un modello di ‘city logistic’ da integrare all’interno della pianificazione strategica di medio e lungo periodo del trasporto merci.

Come i precedenti (a Graz, Roma e Barcellona), il workshop ha chiamato a raccolta esperti, ricercatori e professionisti per presentare e discutere le loro esperienze sulle soluzioni implementate, esaminare le possibilità di trasferibilità e l'adozione di soluzioni da altre città, identificare modelli di business di successo e valutare gli interventi.

La logistica urbana rappresenta oggi una delle sfide più grandi poiché comporta la necessità di conciliare una sempre maggiore efficacia dei servizi forniti con una drastica riduzione degli impatti da questi prodotti (inquinamento atmosferico ed acustico, aumento della congestione del traffico).
“Novelog – spiega l’assessore comunale alla Viabilità Maria Lapietra che ha aperto la sessione di lavori – è stato e sarà per la città un progetto importante perché ha permesso l’avvio di un dialogo costruttivo e continuo con le varie associazioni del trasporto e con i trasportatori e ha consentito di sperimentare a bordo dei veicoli della tecnologie che vanno nella direzione dell’Internet of Things .
Questa Amministrazione – ha proseguito Maria Lapietra - ha definito nelle sue linee programmatiche di lavorare per realizzare una mobilità più sostenibile che includa anche una logistica delle merci fatta con veicoli ad alte prestazione ambientale come le cargo bike o come i veicoli con trazione a zero emissioni.”
Il workshop si concluderà nel pomeriggio con una visita tecnica a 5T (Tecnologie Telematiche Trasporti Traffic Torino) per mostrare come sono monitorati i veicoli coinvolti nel progetto NOVELOG.


Pubblicato il 5 Aprile 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità