Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Ufficio Stampa

Orientarsi nella pagina



Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2017 > MARZO

Comunicato stampa

TITOLI DI VIAGGIO GTT, IL CONSIGLIO CHIEDE UNA MAGGIORE DIGITALIZZAZIONE

Il Consiglio comunale ha approvato una mozione presentata da cinque consiglieri di maggioranza del M5S (primo firmatario, Cataldo Curatella) sul tema dei pagamenti in modalità elettronica mediante App e Sms dei titoli di viaggio e dei parcheggi Gtt. L’atto è stato approvato con due emendamenti della consigliera di minoranza Chiara Foglietta: 29 voti favorevoli, un voto contrario.

La Sala Rossa invita il sindaco a interfacciarsi con il Gruppo torinese trasporti, i Comuni dell'area metropolitana e la Regione Piemonte per attuare una semplificazione nei sistemi di pagamento e di controllo dei titoli di viaggio; introdurre con gradualità la digitalizzazione dei titoli prevedendo anche l’uso di App; stimolare l’intermodalità tra le diverse tipologie di mobilità, in particolare con i parcheggi cittadini.
Qui di seguito i punti previsti dalla Mozione:
- Estendere la tessera Bip o equivalente a minor costo anche per i titoli di viaggio di singola corsa, tessera che deve risultare ricaricabile e non usa e getta come le attuali carte prepagate;
- Garantire la progressiva eliminazione dei titoli di viaggio in formato cartaceo, senza compromettere altresì la possibilità di utilizzo occasionale dei mezzi;
- Utilizzare App (modificando eventualmente l'App esistente) in modo tale da consentire la ricarica dei titoli di viaggio, di ogni tipologia, mediante ricarica diretta sulla tessera Bip;
- Valutare l'apposizione di un codice univoco Qr-Code a bordo mezzo che consenta di validare il biglietto acquistato tramite App mediante lettura dello stesso utilizzando uno smartphone, consentendo anche la tracciabilità a livello di sistema del numero passeggeri a bordo mezzo;
- Valutare la sperimentazione di un sistema di lettura Qr-Code sui tornelli della Metropolitana in modo da consentire l'apertura dello stesso mediante lettura di un Qr-Code valido generato su smartphone con acquisto titolo di viaggio mediante App;
- Valutare la predisposizione di un sistema di acquisto titoli di viaggio tramite Sms che funzioni in modo analogo ai biglietti emessi tramite le macchine di emissione titoli installate a bordo tram;
- Predisporre presso i parchimetri, sulla App "sostapp" e sul sito web Gtt la possibilità di acquisto e/o ricarica, anche mediante bancomat/carta di credito, direttamente sulla tessera, senza emissione di titoli cartacei, valutando lo stato delle attuali macchinette ed eventuale necessità di adeguamento con relativi costi da affrontare;
- Sostituire progressivamente nelle rivendite la vendita di titoli di viaggio cartacei con la ricarica della tessera anche per i titoli di viaggio singoli;
- Valutare l’estensione del pagamento delle sanzioni a bordo mediante APP o SMS e in formato elettronica senza necessità di pagamento in contanti;
- Valutare la possibilità di stampare in automatico il verbale di sanzione senza necessità di compilazione a mano dello stesso, una volta trasferiti in modalità elettronica tutti i titoli di viaggio.
R.T. - Ufficio stampa del Consiglio comunale


Pubblicato il 6 Marzo 2017

Stampa questa pagina

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Anno 2017

Archivio degli anni precedenti

Cerca tra i comunicati

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità