Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Trasporti e Viabilità


Città di Torino > Trasporti e Viabilità > Domande frequenti

Domande frequenti

ZTL Centrale

In questa pagina sono riportate le domande frequenti sul tema della ZTL. Nel caso non siano sufficienti per chiarire i vostri dubbi, potete esporre il vostro caso particolare all'Ufficio Permessi di Circolazione ed ottenere così una risposta.   I contatti telefonici e di posta elettronica sono a disposizione in questa pagina.

Torna su

La ZTL Centrale ha un orario di esercizio o è sempre valida?

La ZTL Centrale è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 10.30.
All'interno della ZTL Centrale poi, vi sono altre limitazioni: la ZTL Romana è attiva tutti giorni, festivi compresi, dalle 21.00 alle 7.30 del giorno dopo (nella sola piazza Emanuele Filiberto il divieto è dalle 19.30 alle 7.30); la ZTL Trasporto Pubblico è attiva dalle 7.00 alle 21.00 di tutti i giorni, festivi compresi; infine, la ZTL aree pedonali è attiva dalle 0 alle 24 di tutti i giorni, festivi compresi.

Torna su

Cosa significa che la ZTL è attiva? Se ho l'auto parcheggiata in ZTL ma non mi muovo, posso prendere la multa?

Sì. Nella ZTL è vietata la circolazione, e questo significa il movimento, la sosta e la fermata dei veicoli.
L'unico modo per muoversi, sostare, o fermarsi nella ZTL negli orari in cui è attiva è avere un permesso specifico o ricadere tra i veicoli esenti.

Torna su

Posso entrare nella ZTL con il mio scooter? O con una motocicletta?

Sì. Tranne che in via Rossini e in via Pietro Micca.

Torna su

E' vero che con la bicicletta non posso entrare nella ZTL Trasporto Pubblico?

Sì. Le biciclette possono circolare liberamente all'interno della ZTL Centrale, nella ZTL Area Romana, nella ZTL Aree Pedonali, ma non nelle vie e nelle corsie riservate ai mezzi pubblici.

Torna su

Mio figlio è iscritto ad una scuola superiore all'interno della ZTL Centrale ma è ancora minorenne. Ho diritto al permesso di circolazione "Scuola"?

No. Il permesso è rilasciato solo a chi deve accompagnare un alunno minore iscritto a queste tipologie di scuole: nidi, materne, elementari, medie inferiori pubbliche o paritarie.

Torna su

Devo recarmi per un controllo in un ospedale all'interno della ZTL Centrale. Ho bisogno di un permesso?

No. E' sufficiente comunicare all'accettazione dell'ospedale o della struttura sanitaria il numero della propria targa e saranno loro a provvedere a comunicare il tutto a GTT in modo da non far sanzionare il veicolo.
Questo vale solo per chi si sottopone a visite o prestazioni sanitarie (non per - ad esempio - il ritiro dei referti o la prenotazione di esami).

Torna su

Devo recarmi con l'auto all'interno della ZTL Centrale, posso raggiungere uno dei parcheggi in struttura senza essere sanzionato?

SI. Nei parcheggi Emanuele Filiberto, Castello, Carlo Alberto, Santo Stefano, Bodoni, Valdo Fusi e Cittadella, basta fornire al gestore della struttura la targa del proprio veicolo, al fine di assicurare la registrazione alla banca dati collegata ai varchi elettronici interessati.
Non è necessario per gli altri parcheggi in centro perché l'ingresso veicolare è all'esterno della ZTL Centrale.

Sono in possesso di un contrassegno per persone con disabilità rilasciato da altro Comune. Come posso circolare per un breve periodo all'interno della ZTL Centrale, senza essere sanzionato? 

Per i residenti fuori Torino e possessori di contrassegno per persone con disabilità, che occasionalmente hanno la necessità di circolare in ZTL, la Città di Torino ha predisposto una autorizzazione al transito da richiedersi direttamente alla GTT spa quale affidataria del controllo accessi alla ZTL.
Per ottenere l'autorizzazione occorre compilare l'apposita modulistica - MOD ES 02 - scaricandola dal sito  http://www.gtt.to.it/cms/ztl/trasporto-persone-disabili-residenti-fuori-torino   e seguendo le istruzioni inviare la richiesta alla GTT spa.

Sono in possesso di un contrassegno per persone con disabilità rilasciato da altro Comune e necessito di entrare assiduamente in ZTL. Come posso circolare senza essere sanzionato? 

I possessori di permesso per persone con disabilità, rilasciato da un Comune diverso dalla Città di Torino, che necessitano di transitare in maniera continuativa nella ZTL possono registrare la targa del veicolo che utilizzano direttamente al GTT spa al seguente link http://www.gtt.to.it/cms/ztl/trasporto-persone-disabili-residenti-fuori-torino

Da che data saranno applicate le nuove tariffe per i permessi ZTL?

Le nuove tariffe verranno applicate a decorrere dal 1 maggio 2017

Ho un permesso ZTL in scadenza il 3 maggio 2017. Posso rinnovarlo entro il 28 aprile 2017 con le vecchie tariffe?

No. A tutti i permessi con scadenza entro il 29 aprile 2017, se rinnovati entro i termini previsti, verranno applicate le vecchie tariffe. Per tutti gli altri con scadenza dal 30 aprile 2017 in avanti, verranno applicate le nuove tariffe

Torna su

Domande generiche

Ho un'attività commerciale, come posso richiedere un parcheggio carico/scarico merci?

La richiesta in carta semplice può essere inviata al  "Servizio Mobilità" - piazza San Giovanni 5, Torino. Per essere accolta è necessario che la richiesta risulti a firma di più' esercizi commerciali, in modo da configurarsi come esigenza collettiva e non riferibile alle esigenze di un singolo utente. Una volta ricevuta la richiesta viene effettuato un controllo   per verificare che nelle immediate vicinanze non sia già presente un'altra area adibita al medesimo scopo. Se la richiesta risulterà accoglibile l'area sarà realizzata a carico della Città e quindi senza costi a carico dei richiedenti.E' opportuno evidenziare che l'area istituita non sarà tuttavia ad uso esclusivo dei cittadini che ne hanno fatto richiesta ma utilizzabile da chiunque necessiti di effettuare operazioni di carico e di scarico merci.

Torna su

Come posso richiedere un parcheggio per disabili?

Le aree riservate a disabili possono essere di due tipi, quelle "generiche" a disposizione di tutti i cittadini in possesso del contrassegno  invalidi e quelle "ad personam", fruibili esclusivamente  dal singolo possessore del permesso avente numero richiamato sulla segnaletica verticale. Nel primo caso, quello dello stallo "generico" la richiesta, debitamente motivata, va inviata in carta semplice al "Servizio Mobilità", piazza San Giovanni 5, Torino. Una volta verificata l'accoglibilità della richiesta (assenza di altre aree limitrofe oppure presenza di scuole, ospedali, uffici o altre attività che giustifichino l'incremento degli stalli già presenti) l'area sarà realizzata a carico della Città e quindi senza costi a carico dei richiedenti. Nel caso di stalli "ad personam" l'istanza per il rilascio va presentata presso l'Ufficio parcheggi disabili di piazza San Giovanni 5 (uff. n.512 con orario di apertura al pubblico dal martedì al giovedì dalle ore 9.30 alle 11.30).

I requisiti per il rilascio della riserva di sosta "ad persoman" sono i seguenti:

  1. essere titolari di un contrassegno invalidi con validità di anni 5 (definitivo o provvisorio);
  2. essere titolare di patente di guida e avere a disposizione un'autovettura, o convivere, o essere assistito da un parente che sia titolare di patente di guida e che disponga di un'autovettura;
  3. in alternativa a quanto previsto al punto 2. essere titolare di un'autovettura ed essere assistito da persona non convivente.

I documenti occorrenti per il suddetto rilascio sono i seguenti:

  1. contrassegno invalidi di validità quinquennale;
  2. carta d'identità o analogo documento valido del richiedente;
  3. codice fiscale;
  4. marca da bollo del valore di euro 14.62;
  5. numero di targa di un'autovettura da dichiarare;
  6. per i richiedenti sprovvisti di patente e non abilitati alla guida occorre documentare mediante la presentazione di un certificato rilasciato dal proprio medico di famiglia lo spostamento di almeno 10 volte al mese con carattere continuativo per esigenze terapeutiche;
  7. dichiarazione su carta intestata dell'Azienda rilasciata dal datore di lavoro con l'indicazione dell'orario e dei giorni lavorativi dell'interessato (nel caso di richiesta stallo presso il posto di lavoro).                                                                      

Verificata l'accoglibilità dell'istanza gli stalli saranno collocati nel posto più prossimo all'abitazione o al luogo di lavoro tra quelli in cui è possibile effettuare la sosta senza costi a carico dei richiedenti.

Torna su

Come posso richiedere un'area attrezzata per la sosta di biciclette?

Aree adibite alla sosta di biciclette e moto sono già presenti su tutto il territorio, con particolare attenzione alle aree limitrofe a quelle pedonali o nelle immediate prossimità di istituti scolastici, uffici, ospedali, piste ciclabili, luoghi di interscambio con altri mezzi di trasporto (stazioni ferroviarie, capolinea etc.) e più' in generale ove sia maggiore evidente un maggiore utilizzo di veicoli a due ruote. La richiesta per la realizzazione di ulteriori aree può essere inviata in carta semplice e va inviata al  "Servizio Mobilità", piazza San Giovanni 5, Torino. Qualora sia verificato che la richiesta sia giustificata per la presenza di centri di interesse collettivo, compatibilmente con la disponibilità degli archi per l'ancoraggio dei veicoli a due ruote, le aree saranno realizzate a carico della Città. Nel caso in cui l'area risulti di fatto istituibile, ma non direttamente riconducibile alla presenza di particolari centri di interesse, è previsto che questa possa essere comunque realizzata, ma con costo di realizzazione a carico dei richiedenti.In alcuni casi la presenza di archi porta bici viene richiesta al fine di installare ai lati dei passi carrai dei manufatti che impediscano la sosta irregolare.

In tale caso la richiesta va inoltrata a: Servizio Esercizio" - piazza San Giovanni 5, Torino utilizzando il modulo scaricabile su http://www.comune.torino.it/ordinanz/moduli_vari.html (dissuasori di sosta). Qualora la richiesta risulti accoglibile la realizzazione dell'area sarà interamente a carico del richiedente.

Torna su

Come posso richiedere un passo carrabile?

L'autorizzazione per un passo carrabile è rilasciata dalle Circoscrizioni Territoriali, con modulistica scaricabile su http://www.comune.torino.it/decentr/ nelle sezioni riservate ai singoli enti territoriali.

Torna su

Come posso richiedere i dissuasori per la sosta o specchi parabolici?

La richiesta puo' essere inoltrata presso il "Servizio Esercizio" - piazza San Giovanni 5, Torino compilando gli appositi moduli scaricabili su http://www.comune.torino.it/ordinanz/moduli_vari.html

Torna su

A chi posso richiedere una modifica a una fermata del mezzo pubblico?

La richiesta in carta semplice può essere inviata al  "Servizio Mobilità" –– piazza San Giovanni 5, Torino. La proposta di nuova collocazione della fermata sarà poi congiuntamente valutata con il Gruppo Torinese Trasporti,  l'Agenzia per la Mobilità Metropolitana  e la Circoscrizione territoriale di competenza.

Torna su

A chi posso richiedere una modifica alla viabilità?

 E' opportuno che in prima analisi la richiesta sia inoltrata alla Circoscrizione territoriale di competenza in modo, da consentire di effettuare un prima analisi della modifica proposta. La circoscrizione provvederà alla trasmissione della istanza agli uffici tecnici del Servizio Mobilità accompagnandola da un primo parere di competenza. Successivamente la modifica sarà analizzata tecnicamente  con tutti i soggetti che a vario titolo possono essere coinvolti nella decisione (Corpo di Polizia Municipale, Gruppo Torinese Trasporti, Associazioni Commercianti e Residenti etc.) e qualora risulti condivisa ed attuabile sarà realizzato dalla Città.

Torna su

A chi devo richiedere l'occupazione temporanea del suolo pubblico o l'autorizzazione per un ponteggio?

Le istanze relative a richieste per l'occupazione temporanea del suolo pubblico o per la installazione di un ponteggio vanno inoltrate presso il Servizio C.O.T.S.P. Concessione Occupazione Temporanea Suolo Pubblico, in via Moretta 79 con modulistica scaricabile in http://www.comune.torino.it/cosap/temporanea/

Skip Navigation

Torna su

Stampa questa pagina

Sezioni principali del sito

Skip Navigation

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità