Salta al contenuto principale       IT | EN

Form di ricerca

Aspetti tecnici

A quali enti rivolgersi per ottenere i servizi necessari ad un evento?

Fornitura di energia elettrica

Per ottenere l’energia elettrica, necessaria per il funzionamento di diverse strumentazioni, occorre rivolgersi all’agenzia o alla società competente per territorio.

Torino  si deve fare riferimento al Gruppo  IREN , richiedendo la stipulazione di un  contratto di fornitura temporanea  o provvisoria. 
L’allacciamento va richiesto presso gli uffici  Iren  di  via Confienza 10  a Torino, aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13 e dalle 14 alle 18, con  almeno 10 giorni lavorativi di anticipo
La  richiesta  va presentata dal legale rappresentante dell'associazione o da altra persona munita di delega e copia del documento di identità, indicando luogo, data, orario e potenza dell’impianto (kW, monofase o trifase). 
Al momento della richiesta occorre dichiarare di essere già in possesso dei necessari permessi e di avere provveduto al pagamento degli oneri di occupazione del suolo pubblico  riferiti all'attività svolta.
Per informazioni relative alla pratica è possibile contattare l'ufficio competente al tel. n. 011.19563525.

Per ulteriori informazioni: 

IREN mercato
via Confienza 10, Torino
Tel.: 011.5549111 (attivo lu-ve ore 8,30-13 - 14-18) 
Fax: 011.0703553
Sito:  www.irenmercato.it/...
E-mail:  clienti.to@irenmercato.it

Pulizia dell'area

E’ fatto  obbligo  agli  organizzatori di eventi su aree pubbliche di provvedere alla  pulizia , raccolta  e  smaltimento rifiuti  negli spazi interessati dall’occupazione.

E’ possibile richiedere preventivamente  al  gestore del servizio di igiene urbana della Città di Torino ( AMIAT Spa ) l’esecuzione degli  interventi di igiene ambientale  al termine dell’evento.  La richiesta comporta il  pagamento  di un corrispettivo  per l’erogazione del  servizio
In alternativa si può provvedere autonomamente o tramite una ditta di pulizie privata.
Le richieste di preventivo all'Amiat per le operazioni di pulizia vanno indirizzate a:

AMIAT - Azienda Multiservizi Igiene Ambientale Torino SpA  
via Giordano Bruno 25 - 10134 Torino
Numero verde: 800.017277 (attivo dalle 8 alle 17 giorni feriali)
Tel: 011.2223111 - Fax: 011.2223467 (ufficio marketing)
Sito:  www.amiat.it/...
E-mail:  marketing@amiat.it  

Come previsto dall' art. 34 del regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani , le modalità dell'intervento di pulizia, corredate dal  programma della manifestazione , devono essere in ogni caso  comunicate  alla Direzione Territorio e Ambiente della Città di Torino, con un  preavviso  di almeno  10 giorni .

  • CITTA’ DI TORINO 
    Direzione Territorio e Ambiente 
    Servizio Politiche per l’Ambiente 

    via Padova 29  - Torino
    Tel: 011.01127538 
    e-mail:  ciclorifiuti@comune.torino.it

Somministrazione temporanea di alimenti e bevande

Nel caso in cui, nel corso di uno spettacolo o di un evento, si intenda effettuare una attività di  somministrazione  in via temporanea di alimenti e bevande  è necessario effettuare una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA). La somministrazione alimentare temporanea può avvenire solo nel contesto di un evento riconosciuto dalla Città di Torino con uno dei seguenti atti:

Chi intenda esercitare l’attività somministrazione temporanea di alimenti e bevande durante un evento deve quindi presentare una SCIA, ovvero una  Segnalazione Certificata di Inizio Attività di somministrazione alimenti e bevande in via temporanea, utilizzando il  modello 325  (.pdf) più la SCIA Sanitaria per l’ASL di  tipo A  (.pdf) o  tipo B  (.pdf).

 

Sul  modello 325  sono riportate tutte le informazioni per la corretta compilazione, le specifiche sulla scelta della SCIA ASL in funzione della tipologia di somministrazione alimentare, il pagamento dei diritti d’istruttoria e le modalità di presentazione/invio delle pratiche.

Note di  attenzione :

  • il soggetto che effettua la segnalazione deve sempre allegare alla stessa un documento in cui l’organizzatore dell’evento riconosce la sua partecipazione in qualità di somministratore;
  • la segnalazione è nominale e individuale;
  • sul modello è obbligatorio indicare l’atto della Città che sostiene l’evento in cui si effettua la somministrazione;
  • la documentazione necessaria deve pervenire obbligatoriamente  almeno 10 giorni prima dell’evento ;
  • quando la  somministrazione  è a titolo  gratuito  (ad esempio: degustazione promozionale)  non occorre  effettuare la segnalazione con il  modello 325
    permane  però l' obbligo  di invio della SCIA Sanitaria ASL di di  tipo A  o di  tipo B

Il  Modulo di segnalazione di inizio attività di somministrazione temporanea alimenti e bevande (.pdf), unitamente a di  Scia tipo A  (.pdf) o  Scia tipo B  (.pdf), a seconda dei casi, può essere consegnato a mano  (in duplice copia) direttamente al Comune di Torino:

  • Sportello Unificato del Commercio
    Ufficio Informazioni e Accettazione Pratiche
    via Meucci 4 - piano meno 1 - Torino

    Orari di apertura  al pubblico: 
    - Lunedì, mercoledì: dalle 9,00 alle 12,00; 
    - Martedì, giovedì: dalle 9,00 alle 11,30 e dalle 13,30 alle 15,30; 
    - Venerdì dalle 9,00 alle 11,00. 

    In alternativa le pratiche possono essere inviate:

    • utilizzando la  Posta Elettronica Certificata  (PEC): commercio@cert.comune.torino.it  
      (L'invio delle pratiche con PEC è consentito solo da un mittente provvisto di PEC)
       

    Informazioni telefoniche: tel. 011.01130411 
    dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 (in collaborazione con il Centralino della Città di Torino)
    E-mail:  info.commercio@comune.torino.it

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l' Ufficio Manifestazioni Temporanee
Tel. 011.01130615 - 011.01130642 - 011.01130635 nei seguenti giorni ed orari: lunedì dalle 10 alle 12; mercoledì dalle 10 alle 11.00; martedì e giovedì dalle 15.00 alle 16.00.
Email:  manifestazioni@comune.torino.it

Attrezzature per manifestazioni e concerti

È possibile richiedere, a titolo oneroso,  sedie tavoli , transenne , griglie e pedane all'Area Appalti ed Economato - Servizio Economato del Comune di Torino, compatibilmente con le disponibilità e a condizione che la manifestazione  non abbia fini di lucro  (Delibera del 17 ottobre 2000, mecc. n. 2000-06568/05).
Alle  associazioni , per le manifestazioni pubbliche e senza scopi di lucro, è riconosciuta una  riduzione del 50%  sulla tariffa del canone di noleggio che in presenza di un  patrocinio   della Città di Torino, si eleva al  75%  .
Contestualmente al versamento del canone di noleggio è richiesto il deposito di una  cauzione pari al 10%  del valore del materiale. 
Il  trasporto  (ritiro e restituzione) è  a carico dell'associazione .

La richiesta del materiale va inoltrata, su carta intestata dell' Associazione, a:

E' anche possibile spedire la richiesta  via fax  al n. 011.01120664

Richiesta segnaletica stradale

A seguito di un’ordinanza di chiusura al traffico, divieto di parcheggio è possibile richiedere la segnaletica stradale verticale che è da posizionare almeno 48 ore prima dell’inizio dell’evento
 

  • CITTA’ DI TORINO – Magazzino Segnaletica 
    via Pavia 17  
    Tel: 011.851426
Organizzare un evento Comunicazione e pubblicità I passi necessari