Città di Torino - Servizio Telematico Pubblico

Tasse e tributi


Città di Torino > Tasse e tributi > TARES - Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi > Riduzione del Tributo per le famiglie in condizioni economiche disagiate

TARES - Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi

TARES - Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi

Riduzione del Tributo per le famiglie in condizioni economiche disagiate Presupposto e commisurazione del tributo Modalità calcolo Decorrenza del tributo Dichiarazione iniziale, di rettifica, di cessazione Modalità di presentazione delle dichiarazioni Determinazione della superficie tassabile Pagamento del tributo Riduzioni, particolari agevolazioni per il 2013 Esclusioni e esoneri Rifiuti speciali rifiuti assimilati Regolamento TA.R.E.S Tariffe TA.R.E.S. utenze domestiche anno 2013 Tariffe TA.R.E.S. utenze non domestiche anno 2013 Versamento Conguaglio TARES

Riduzione del Tributo per le famiglie in condizioni economiche disagiate

Al fine di attutire il carico impositivo del tributo sulle famiglie in situazioni di disagio economico, l’Amministrazione ha definito, in osservanza dell'articolo 15 del Regolamento per l'applicazione del tributo, specifica agevolazione articolata sulla base delle seguenti tre fasce di reddito calcolato ai fini ISEE:


Fascia
Reddito (€)
Sgravio (%)
Prima fascia
0-13.000
50%
Seconda fascia
13.001-17.000
35%
Terza fascia
17.001-24.000
25%

Inoltre, per le situazioni di disagio economico, verificatesi o perduranti nell'anno 2013, dipendenti dalla crisi e/o carenza occupazionale riferita ad una delle condizioni di svantaggio lavorativo di seguito indicate:

viene concesso su istanza documentata, sempre sulla base dell'ISEE calcolata sul reddito 2012, lo sgravio corrispondente alla fascia di sconto immediatamente superiore, fatto salvo il limite massimo del 50%. I soggetti beneficiari della presente agevolazione dovranno comunque acquisire la dichiarazione ISEE per consentire all'Amministrazione il controllo e l'eventuale conguaglio degli importi erogati.

In considerazione del fatto che il nuovo sistema tariffario penalizza dal punto di vista dell'incremento percentuale in particolare i titolari di utenza appartenenti a nuclei familiari e di coabitazione numerosi ed occupanti immobili aventi superficie inferiore a 80 mq, l’Amministrazine ha ritenuto opportuno introdurre una ulteriore agevolazione nella misura del 10% del tributo che sarà riconosciuta al verificarsi delle seguenti condizioni:

Torna su

Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 2013

Stampa questa pagina

Contatti

Ufficio Tassa Tributi
C.so Racconigi, 49 – piano terreno
Telefono : 011/011 24 853 (con ricerca automatica) dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00; il sabato dalle 8:30 alle 12:30
Fax : 011/011 24 678 - 011/011 24 690
Orario di sportello al pubblico : dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Torna indietro


Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT , alcuni diritti riservati.
Condizioni d’uso, privacy e cookie Dichiarazione di accessibilità