Città di Torino

TorinoE': guida pratica al cittadino




Comune > Guide e informazioni utili > TorinoE' > Scheda informativa

Ultima modifica: 08 Gen, 2012

Permessi di circolazione - contrassegno invalidi

Il rilascio dei permessi di circolazione per i disabili è riservato ai disabili motori o ai ciechi assoluti.

Il servizio è rivolto ai residenti in Torino con età superiore a due anni.
Il permesso è un sostegno alla mobilità personale del disabile motorio.
Consente di sostare sulle aree di sosta riservate ai disabili poste nei pressi degli ospedali, ambulatori, strutture pubbliche oltre a consentire la libera circolazione nelle aree cittadine sottoposte a limitazioni (per esempio ZTL Centrale, ZTL Ambientale, aree verdi, aree pedonali) e l’accesso ai cimiteri della Città di Torino.

Come

Richiesta

Occorre presentarsi all’Ufficio Permessi di Circolazione muniti di documento di riconoscimento e di codice fiscale. Alla persona disabile, o ad una persona delegata, viene consegnato un modulo di richiesta del permesso. Una volta compilata e sottoscritta dal richiedente, la richiesta verrà inviata dall’ufficio permessi al servizio di medicina legale dell’ ASL competente per territorio, che provvederà a convocare il disabile per l’eventuale accertamento medico-legale.
Il permesso ha un costo di 4,81 Euro.
Utilizzo del contrassegno

Il contrassegno di colore arancione è personale e non cedibile, può essere esposto su qualsiasi veicolo utilizzi il disabile (anche se non di proprietà) ma non può essere esposto su veicoli che circolino senza il disabile a bordo.
Il titolare del permesso può inoltre indicare quali auto collegare al permesso, per la circolazione in ZTL CENTRALE.

Dove

Quando