scatTO - il fotoblog della Cittą di Torino


Comune di Torino > Turismo e Promozione > fotoBlog

In Cittą


i giorni evidenziati contengono notizie



4 dicembre 2009

Torna a Borgo Dora il mercatino di Natale

Oggetti tipici del Natale, idee per regali originali e prelibatezze enogastronomiche italiane ed estere: questi gli ingredienti principali del tradizionale Mercatino di Natale che, come ogni anno, allestito a Borgo Dora. 

Arrivano in città 146 espositori provenienti da tutte le regioni italiane e dall’estero (Palestina, Russia, Spagna, Polonia, Perù, Argentina, Francia, Olanda, Vietnam, Thailandia, Portogallo, India). Quest’anno il mercatino ospiterà i manufatti del Monastero di Santa Elisabetta di Minsk provenienti dalla Bielorussia ; mentre l’artigianato della Repubblica Ceca è rappresentato dagli oggetti natalizi in cristallo di Boemia .
 
Sulle 100 bancarelle poste nel cortile del Maglio e nei 52 chalets di piazza Borgo Dora faranno bella mostra di sé presepi, composizioni floreali, sculture in argilla; e ancora, oggetti per la casa in ceramica, vetro e legno, ricami su stoffa, caldi maglioni provenienti dai paesi nordici e cappelli di feltro, manufatti in cera declinati in molti modi: dalle immancabili candele di varie fatture, ai vasi. Ad attendere il pubblico cultore del buon bere e del cibo di qualità ci saranno (pronti per essere acquistati) i cibi che si preparano per i giorni di festa e quelli tipici del Piemonte, della Valle d’Aosta, Puglia, Sardegna e Liguria, formaggi D.O.P., miele e suoi derivati, cioccolato, vini e funghi, le ostriche, i crostacei e i molluschi di Mèze (Francia) .
 
Un altissimo pino di Natale, 60 alberelli (forniti dall’Assessorato alla Montagna e Foreste della Regione Piemonte) e un Grande Presepe meccanico dedicato agli antichi mestieri (realizzato dagli artigiani della famiglia Blanda di Torino) saranno gli elementi scenografici del borgo dedicato al natale. Oltre a ciò,  quest’anno contribuirà a rendere ancor più suggestivo il paesaggio, una colonna sonora , curata da Radio Italia , di musiche natalizie della tradizione italiana.

Intervenendo all’inaugurazione del Mercatino, l’Assessore Alessandro Altamura ha voluto sottolineare che: “ la ricerca di espositori d’eccellenza, capaci di proporre articoli di qualità ha fatto sì che questa esposizione dedicata al Natale, andasse via via consolidandosi in un territorio cittadino, quello di Borgo Dora, da tempo interessato ad una riqualificazione profonda ". 

Mi auguro – ha aggiunto l’Assessore - che questo impegno profuso degli organizzatori continui con lo stesso entusiasmo anche nei prossimi anni,  affinché quest’area della città si caratterizzi sempre più come il cuore pulsante del Natale a Torino ”.

Tutte le notizie sul mercatino e sul Natale a Torino a partire dalle pagine dedicate del sito della Città .

immagine copertina

Torna a Borgo Dora il mercatino di Natale

immagine 1

L'Assessore Altamura con Goffredo Pederzoli, Gianduja e Giacometta

immagine 2

Lo spazio bimbi all'interno del cortile del Maglio

immagine 3

Alessandro Altamura visita gli stand del mercatino di Natale

immagine 4

Gianduja e Giacometta

immagine 5

Al cortile del Maglio si allestiscono le bancarelle

immagine 6

Il mercatino di Natale

immagine 7

L'immancabile Pinocchio

immagine 8

Palline di Natale

immagine 9

Toro o Juve?

immagine 10

Palline di Natale

immagine 11

Oggetti d'uso quotidiano

immagine 12

Lo stand č quasi pronto

immagine 13

C'č chi potrą allestire lo stand in ritardo...

immagine 14

...e chi è ancora alle prese col trapano

immagine 15

Lo stand delle fate

immagine 16

Il mercatino di Natale

immagine 17

Essenze profumate

immagine 18

Matrioske

immagine 19

Formaggio e salumi

immagine 20

Una farinata appena sfornata


contatti | | crediti e copyright scatTO il fotoblog della cittą - © 2005-2009 - Cittą di Torino

Condizioni d'uso, privacy e cookie