Città di Torino

Relazioni Internazionali

Città di Torino > Relazioni e cooperazione internazionale > Relazioni Internazionali > Gemellaggi e Accordi

Shenyang Cina - Gemellaggio (1985)

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio, 2016

Il gemellaggio tra Shenyang e Torino è stato approvato dalla Giunta torinese il 17 dicembre 1985 e firmato a Torino l'anno successivo.
L'accordo è finalizzato ad instaurare e approfondire i rapporti di collaborazione ed amicizia attraverso una reciproca conoscenza in vari settori (cultura, economia, sviluppo tecnologico).

Oggi i principali scambi tra Shenyang e Torino si realizzano nel campo delle collaborazioni culturali ed economiche.

Sito internet : http://www.shenyang.gov.cn/

Presentazione della città

Shenyang, capitale della Provincia di Liaoning della Repubblica Popolare Cinese, si trova nella parte meridionale della Cina nord orientale (tra longitudine 122°25' E e 123°48' E, e tra latitudine 41°11' N e 43°2' N) Comprende un'area di 13.000 km2 (115 km da Est ad Ovest e i 205km da Nord a Sud) e conta una popolazione di 7,2 milioni di abitanti (fonte: website ufficiale del Governo Municipale di Shenyang).

Shenyang si trova nella zona temperata calda dell'emisfero nord, con un clima continentale. Sotto l'influenza dei monsoni, le precipitazioni sono in maggior parte concentrate nello stesso periodo, con una media annuale di 501.5mm. La temperatura varia a seconda delle stagioni, con una media di 8.3°C.

Sotto la giurisdizione di Shenyang ci sono 9 distretti, 3 contee e una città. La popolazione è composta da 7.204.000 abitanti appartenenti a più di 30 gruppi etnici (quali Han, Manchu, Korean, ecc), di cui 5.066.000 vivono in centri urbani.

Il primo insediamento abitativo risale a 7.200 anni fa, quando sulla riva nord del fiume Hunhe si stabilirono i primi abitanti, dando origine alla cultura Xinle. Nel 300 a.C. venne fondata una città chiamata Houcheng, che rappresenta la prima apparizione di Shenyang come città. Nella seguente tabella sono indicati i diversi nomi che la città ha assunto nei diversi periodi storici:


Periodo della Storia cinese
Nome della Città
300 a.C.
Houcheng
Dinastia Qin (221 a.C. - 206 a.C.)
Dinastia Han (206 a.C. - 220 d.C.)
Dinastia Tang (618 - 907)
Gaimouzhou
Periodo Liao e Jin (907- 1234)
Shenzhou
Dinastia Yuan (1206-1368)
Shenyanglu
Dinastia Ming (1368 – 1644)
Shenyangzhongwei
Dinastia Qing (1616 – 1911)
Shengjing
Repubblica Cinese (1912 – 1945)
Fengtian
1945
Shenyang

Shenyang è il centro regionale politico, economico, culturale, finanziario, dei trasporti e del commercio nel nord est della Cina e gode di tutti i vantaggi di un centro regionale. Con altre otto città situate in un circondario di 150 km intorno a Shenyang, comprendente 23 milioni di abitanti, si è creato un importante e famoso gruppo di città del Liaoning centrale. La regione nord orientale della Cina avente Shenyang al suo centro conta una popolazione di 120 milioni di abitanti. Un così vasto mercato economico ha catturato l'interesse di imprese straniere e nazionali, favorendo l'istituzione di comuni strategie di produzione e di mercato. Shenyang può contare anche su una vasta rete di trasporti: 16 rotte aeree internazionali e circa 30 interne, numerose ferrovie e autostrade permettono i contatti con qualsiasi luogo della Cina e con numerosi Paesi in tutto il mondo.

Shenyang è un rinomato centro industriale in Cina. La città è stata coinvolta in progetti chiave dello Stato volti alla creazione di nuove grandi imprese, con l'utilizzo di moderni equipaggiamenti. Ha quindi preso forma un nuovo gruppo industriale, attivo nell'industria dell'auto, dei macchinari, dell'information technology, della robotica, così come nell'industria chimica e farmaceutica, senza dimenticare l'impegno nella protezione ambientale. Shenyang dispone di potenti e moderni macchinari, di un'avanzata tecnologia di produzione, di abbondante manodopera specializzata nonchè di ampi spazi per il trasferimento di industrie straniere.

Nel 2003 il Prodotto Interno Lordo ha segnato un incremento del 13,1% e il valore degli investimenti stranieri ammontava a 2.24 miliardi di US$. Fino ad ora, Shenyang ha avuto rapporti di collaborazione economica con più di 140 Paesi e regioni.

Tre siti sono stati dichiarati patrimonio mondiale dall'UNESCO: il Palazzo Imperiale di Shenyang (2004), in quanto estensione del Palazzo Imperiale delle Dinastie MinQing, le Tombe dei Fuling (2000) e le Tombe dei Zhaoling (2003), tutte risalenti al XVII secolo, che sono state accomunate per importanza alle Tombe dei Ming. ( website ufficiale dell'UNESCO )

Delegazioni

Missioni

Eventi

Scambi giovanili

Skip Navigation

Iscriviti alla newsletter

Condividi

Hai chiesto di condividere questo contenuto sui social network.
Clicca su quello che preferisci per effettuare la condivisione.
Questo servizio non genera cookie da parte di questo sito.

Relazioni Internazionali della Città di Torino è prodotto dalla Città di Torino  
e aggiornato dal Servizio Gabinetto della Sindaca ,
Relazioni Internazionali e Progetti Europei ,
in collaborazione con il Servizio Telematico Pubblico .
Testi a cura di Lorenzo Pessotto
Servizio Gabinetto della Sindaca - Relazioni Internazionali e Progetti Europei
Condizioni d'uso, privacy e cookie

Servizio Gabinetto della Sindaca,
Relazioni Internazionali e Progetti Europei
Via Meucci 4 - 10121 Torino - Italia
tel. 0039 011 01137808 - fax 0039 011 01137878
e-mail: international.affairs@comune.torino.it

sitemap xml