Centro relazioni e famiglie

Comune di Torino

Centro relazioni e famiglie

La sindaca inaugura in municipio il fasciatoio aperto a tutti

Anche Palazzo Civico avrà il suo «Baby pit stop», uno spazio per i genitori per poter allattare e cambiare i pannolini al proprio bambino. La Città di Torino ha accolto infatti l’invito di Unicef Italia di aderire all’iniziativa inserita nel programma «Ospedali e comunità amici dei bambini» e nei prossimi giorni inaugurerà la nuova sala in via di allestimento al piano terra del Municipio. 

«Una città a misura di famiglia – sottolinea la sindaca Chiara Appendino – ha bisogno di pensare il territorio in funzione delle sue esigenze e anche fuori dall’ambiente domestico talvolta è necessario trovare un luogo accogliente dove prendersi cura dei bambini e delle bambine. La Città si pone per prima il problema e offre uno spazio nel luogo più rappresentativo della comunità torinese, sperando che ciò sia da stimolo al moltiplicarsi di spazi simili in tutta la città». 

Un’iniziativa, aggiunge l’assessore alle Famiglie, Marco Giusta, «che si inserisce nella costruzione della “Città a misura di bambini e bambine”. Per questo Torino ha avviato il progetto “Baby Friendly” che intende creare spazi di accoglienza in edifici dell’amministrazione comunale. Biblioteche civiche e Circoscrizioni sono in parte già attrezzate – ricorda Giusta – e altri spazi verranno via via offerti in altre sedi comunali.  

Fonte:  lastampa.it

Torna su