Centro relazioni e famiglie

Comune di Torino

Centro relazioni e famiglie

La mappa della natalità in Europa

Nel 2015 nell’Unione europea sono nati oltre cinque milioni di bambini. 

La Francia, confermando una tendenza consolidata, continua a registrare il maggior numero di nascite (799mila), seguita da Regno Unito (776mila), Germania (737mila), Italia (485mila) e Spagna (418mila).

Nell’UE le donne danno alla luce il loro primo figlio in media a 29 anni, con una forbice che vede nelle bulgare le più giovani madri (26 anni in media) e nelle italiane le più mature (quasi 31). Un segno positivo per il vecchio continente riguarda il tasso di fertilità, aumentato da 1,46 nel 2.001 a 1,58 nel 2015.

Tuttavia l’ultimo bollettino Eurostat fa notare che il numero è ancora lontano dal tasso di 2,1 nati vivi per donna, considerato dai demografi il livello di sostituzione per i paesi sviluppati: in altre parole, le nascite necessarie a mantenere la dimensione della popolazione costante senza l’immigrazione.

Il report

Fonte:  west-info.eu

Torna su