Città di Torino

Sei consigli per spiegare il terrore ai bambini (senza spaventarli)

Telefono Azzurro ha preparato un breve vademecum per affrontare il tema in modo costruttivo,

seiconsigli con consigli per genitori e insegnanti: è fondamentale non ignorare le loro paure e rassicurarli.

Di fronte a eventi drammatici come la strage di Nizza, è naturale che bambini e ragazzi si sentano spaventati e confusi. Come rispondere alle loro domande e come gestire le loro ansie? Ecco il vademecum stilato dal Telefono Azzurro, con sei consigli per genitori e insegnanti.

Accogliere le loro domande e paure. A partire da quello che i bambini esprimono e dalle loro curiosità, gli adulti devono sentirsi liberi di chiedere che cosa ne pensano, che cosa ne pensano i loro amici e se ne hanno già parlato con qualcuno.

Aiutarli a tornare alla routine: si continua con la vita di tutti i giorni. Ai bambini bisogna ricordare che nel mondo c’è ancora bontà, anche negli atti più semplici.

Prestare attenzione ai loro sentimenti ed emozioni: gli adulti dovrebbero dire ai bambini che è assolutamente comprensibile provare forti sentimenti di ansia o paura quando si viene a conoscenza di eventi come quello successo a Nizza.

Tranquillizzarli: dopo averne parlato, bisogna ricordate ai bambini che sono al sicuro.

Coinvolgerli: non vanno in alcun modo ostacolate le iniziative del bambino, il suo desiderio di essere altruista con atti di solidarietà o gesti simbolici. In queste occasioni si può riscoprire la forza dello stare insieme.

Rivolgersi a degli esperti: sia bambini che ragazzi e adulti possono fare domande al Telefono Azzurro, chiamando il numero (gratuito) 1.96.96 o scrivendo a  www.azzurro.it/chat .

Fonte:  corriere.it

Stampa la pagina

Stampa la pagina Torna su ↑

InformadisAbile


Esplora la mappa del sito


Sportello informativo: Via Bruino, 4 - Tel. 011 011 31562 - Fax. 011 011 31650

Redazione: Centro per le Relazioni e le Famiglie - Via Bruino, 4 - Per contatti: relazioniefamiglie@comune.torino.it

Sviluppo & Engineering Servizio Passepartout - Via San Marino, 10 -

Dichiarazione di accessibilità: Leggi la dichiarazione di accessibilità del sito

Condizioni d'uso, privacy e cookie

Torna su