Progetto the Gate

Porta Palazzo

Porta Palazzo All tips for Il progetto Porta Palazzo

Ambienti

Servizi

Città di Torino > Casa e territorio > Progetto the Gate > Il progetto Porta Palazzo

Il progetto Porta Palazzo

La storia del Comitato Progetto Porta Palazzo

Nel 1996 la Città di Torino presenta all'Unione Europea, nell'ambito delle Azioni Innovative del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Art. 10 Reg. CE 2081/92 FESR), il progetto " The Gate-living not leaving ", un Progetto Pilota Urbano volto a migliorare le condizioni di vita e di lavoro del quartiere di Porta Palazzo. Attraverso una metodologia ed un approccio innovativo, in grado di fornire un esempio per altre esperienze in Europa, il progetto si propone di coinvolgere diversi partner, pubblici e privati e di innescare un processo di riqualificazione del territorio di Porta Palazzo e Borgo Dora.

Nasce così nel 1998 il Comitato Progetto Porta Palazzo , organo no-profit a partecipazione mista di istituzioni pubbliche e di enti privati, con l'incarico di gestire e realizzare l’intero programma che, finanziato principalmente dall’Unione Europea, dalla Città di Torino e dal Ministero dei Lavori Pubblici, si occupa di interventi a favore dello sviluppo economico, sociale, culturale, promozionale e di trasformazione, riqualificazione fisica pubblica e privata del territorio.

Il 31 dicembre 2001 il Progetto The Gate chiude la sua fase di progetto europeo con un bilancio di 18 azioni portate a compimento rendicontando il 97% delle risorse a disposizione.
Il processo di riqualificazione è stato innescato.

La Città di Torino considera opportuno e strategico continuare il processo avviato dal Comitato, e nel giugno 2002 formalizza la trasformazione da Progetto Pilota Urbano ad Agenzia di Sviluppo Locale nell’ambito dei programmi complessi di rigenerazione urbana, facenti parte del Settore Periferie della Città.

L'Agenzia di sviluppo Locale The Gate

Porta Palazzo è un quartiere “centrale” per la vita torinese ed è ricco di risorse ed opportunità da riscoprire. Questo malgrado le difficoltà, il degrado e i problemi che lo caratterizzano.
Scommettere sul futuro di Porta Palazzo significa credere negli sforzi, nel lavoro, nell’energia di quanti vi abitano, vi lavorano, si impegnano.

Negli anni di esperienza del Progetto, molto si è speso in termini di politiche territoriali e di investimenti per riqualificare Porta Palazzo.
Progetti che hanno contribuito a migliorare il consistente degrado abitativo, recuperato e ridisegnato aree urbane dotandole di servizi più efficienti. Interventi che hanno permesso di valorizzare il patrimonio storico ma anche commerciale dell’area, che hanno contribuito a far nascere nuove opportunità economiche e ad innescare processi di promozione e sviluppo del territorio valorizzandone le specificità locali e le risorse endogene. L’intensa trasformazione è stata accompagnata da azioni e progetti che al tempo stesso mirassero a ricucire il tessuto sociale di Porta Palazzo, a risolvere i conflitti che i flussi di nuovi e vecchi migranti avevano provocato in un luogo che rappresenta il primo porto di arrivo di cittadini in cerca di un futuro. Di conseguenza sono state coordinate politiche e azioni che favorissero l’inclusione sociale, rafforzassero i legami, creassero reti di sostegno e processi che contribuissero a sviluppare identità locale e collettiva.

Nel mese di febbraio 2012, il Consiglio Direttivo del Comitato Progetto Porta Palazzo ha deliberato l’ampliamento dell’ area di intervento  del Comitato ridefinendo i suoi confini in direzione nord-est e nord-ovest.

Coordinamento del progetto

Comitato Progetto Porta Palazzo - The Gate 
Piazza della Repubblica 6/E - 10122 TORINO 
Tel. (+39) 011 5216242 Fax. (+39) 011 4358533 e-mail:  gate@etabeta.it

Presidente: Marco Giusta (2016-in corso), Ilda Curti (2006-2016), Marco Calgaro (1996-2006),
Direttore: Donatella Genisio (2011-in corso), Luca Cianfriglia (2006-2011), Ilda Curti (2002-2006)

Lavorano con noi:
Simona Depaoli, Splendore Durante, Elen Ganio Vecchiolino, Emanuela Masala

Hanno lavorato con il Comitato:
Giorgia Limena Aiassa, Matteo Arese, Suad Baamrane, Irene Braga, Isabella Brossa, Alberto Caldarini, Elisabetta Carpentieri, Chen Chen, Ilaria Comolli, Ilaria Conti, Raffaella Gonella, Stefania Gavin, Annalisa Imperiale, Patrizia Magliano, Ammar Mohamed, Hélène Monjarret, Barbara Posa, Paolo Rovati, Viviana Rubbo.

Membri del Consiglio Direttivo

la Città di Torino  con 3 membri ( 2 Assessori e il Presidente della Circoscrizione 7)
La Fondazione Compagnia di  San Paolo  con 1 membro
La Camera di Commercio di Torino  con 1 membro

Trasparenza amministrativa

mappa aurora (243 KB) Skip Navigation

Comitato Progetto Porta Palazzo - The Gate - Torino - © 1996-2011 - gate@etabeta.it - 011.5216242
FB : scopriportapalazzo - thegate.portapalazzo  - Blog : scopriportapalazzo.com

Condizioni d'uso, privacy e cookie

sitemap xml