Home

Comune di Torino

Polo cittadino della Salute

La Salute a Torino

Modello Torino

Integrazione Socio Sanitaria, Strategie di sviluppo, Comunicazione e accessibilità

La Città di Torino insieme alle ASL torinesi ha inteso allestire questa rubrica per offrire un ulteriore tangibile segno della volontà di informare e confrontarsi con tutti coloro che sono interessati ad approfondire le tematiche del Welfare e dunque del sistema dei servizi socio-sanitari della nostra Città.
Orientarsi tra i servizi, gli uffici e le molte iniziative presenti sul nostro territorio è in molti casi complicato.
Il “Catalogo” di offerte è così ricco e differenziato che stupisce favorevolmente anche noi che vi abbiamo lavorato. Servizi, progetti, iniziative con caratteristiche e finalità diverse, concorrono comunque a definire un quadro di offerte assai importante. Di tutto ciò, il cittadino va informato.
Nondimeno gli “operatori” manifestano il bisogno di conoscere con la migliore approssimazione possibile in cosa consiste davvero il sistema dei servizi di cui fanno anche parte.

Oltre 500 tipologie di risposte organizzate per fasce d’età e macro aree di bisogni primari, sono il risultato della prima ricognizione delle risorse, consolidate, innovative e sperimentali, che la Città offre ai suoi cittadini.

Per la prima volta una Città metropolitana tenta una ricognizione e una rappresentazione organica degli interventi realizzati aggregati secondo un modello tridimensionale che incrocia risposte ai bisogni, età della vita e nuovi luoghi di cura.

News su Modello Torino

Sabato 9 settembre : passeggiare a Torino con un campione olimpico

8 settembre 2017

Sabato 9 settembre alle ore 10.00 nel Parco del Valentino è in programma una camminata con il marciatore campione olimpico Maurizio Damilano. L’evento ‘Torino: città per camminare e della salute’ è organizzato dalle associazioni ‘Città per camminare e della salute’ e ‘Cities Changing Diabetes’, con il patrocinio della Città di Torino, della Città Metropolitana e Leggi di più…

Case della Salute: Torino prima metropoli a sperimentarle

17 luglio 2017

Un nome dal buon sapore antico e beneugurante, “Casa della salute” ma, secondo i più perplessi di fronte a questa novità nella sanità piemontese, anche un po’ fiabesco. Per chi ci crede le “Case” saranno un luogo non vicino come l’ambulatorio del medico di base, ma neppure scomodo e tosto come un pronto soccorso congestionato.