Home

Comune di Torino

Polo cittadino della Salute

La Salute a Torino

Cantiere Piano di Zona

Con l’approvazione della Deliberazione “Approvazione dell’avvio del percorso di costruzione del Piano di Zona, individuazione del tavolo Politico Istituzionale – Presa d’atto del Profilo di salute.” da parte del Consiglio Comunale, avvenuta lo scorso 14 febbraio, è stata formalmente aperta la fase di programmazione partecipata 2011-13, del Sistema dei Servizi Sociali e Socio-Sanitari della Città

Il processo di confronto e di ricerca già consolidato durante la fase di predisposizione del Piano dei Servizi Sociali 2003/06, è continuato nel tempo. In sintonia con tale modalità partecipativa, le Circoscrizioni, insieme ai Distretti sanitari, hanno prodotto nel 2010 il Profilo di Salute ( punto sullo stato di salute e benessere delle comunità circoscrizionali), fornendo la base conoscitiva, sebbene non esaustiva, per iniziare i lavori del Piano di Zona.

Concretamente lo start-up di questo processo di programmazione è avvenuto con la convocazione dell’incontro del 31.3.2011 presso l’Auditorium della Provincia di Torino, in C.so Inghilterra 7.

A questo appuntamento sono state invitate tutte le istituzioni e le organizzazioni della Città che direttamente e non, intervengono e partecipano alla qualificazione del Sistema dei Servizi Sociali e Socio-Sanitari della Città o che potranno essere coinvolti come nuovi interlocutori.

Si rinnova, alla luce di nuove parole chiave, lo spazio di confronto e di ascolto con il mondo delle imprese profit e non, e della cooperazione sociale, del volontariato, delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e beneficenza (Ipab), delle Fondazioni, e delle Confessioni religiose. Queste ultime, sensori dei bisogni delle loro comunità e sostegno nel mantenimento della tensione etica che deve caratterizzare il sistema dei servizi rivolti ai cittadini fin dal momento della loro pianificazione.

In una fase storica peculiare, segnata dalla crisi economica, in cui le condizioni di salute e benessere dei cittadini torinesi sono in sofferenza, occorre guardare al futuro con speranza e dare corpo al cambiamento disegnando un nuovo modello sostenibile, facendo tesoro dei punti di forza che hanno caratterizzato il “Modello Torino”, ovvero un sistema di servizi integrato con la Sanità e con le risorse sociali della Città.

L’attività di programmazione si articolerà in tavoli centrali e contestualmente e tavoli circoscrizionali, come avvenne per la predisposizione del Piano dei Servizi Sociali della Città 2003/06.

I tavoli centrali saranno dedicati a: Adulti con particolare attenzione alle fragilità sociali; Anziani; Disabili; Integrazione (dei cittadini stranieri); Minori; Relazioni e famiglie.

Per selezionare il mandato da affidare ai tavoli centrali, è stato individuato un percorso che prevede l’attivazione di n. 6 seminari, uno per ciascuno dei tavoli previsti, con il compito di individuare tematiche e problemi rilevanti ai fini della riprogrammazione del Sistema dei Servizi Sociali e Socio-Sanitari.

Per questa ragione, proprio in occasione del rilancio dei Piani di Zona 2011/2013, è stato chiesto alle organizzazioni invitate di inviare alla Città ( ufficiodipiano@comune.torino.it ) un contributo di idee, osservazioni o suggerimenti di temi di interesse.

Per accompagnare tutti i partecipanti in questo complesso percorso è stato attivato sul sito  Profilo di salute della Città di Torino 2011/2013 l’accesso ai materiali che saranno via, via, prodotti a servizio delle attività dei tavoli di lavoro e quelli prodotti in occasione dei lavori stessi.

31/03/2011 – Avvio del Piano di Zona dei Servizi Sociali e Socio-Sanitari

 

Per informazioni, invio materiali e moduli di iscrizione:
Ufficio di Piano
Via Giulio 22
10122 Torino
e-mail: ufficiodipiano@comune.torino.it

 

MODULO DI ISCRIZIONE AI SEMINARI
Versione scaricabile (per invio con posta elettronica)
Versione scaricabile  ( per invio tramite Fax)