Home

Comune di Torino

Polo cittadino della Salute

La Salute a Torino

Alimentazione e salute

Alimentazione corretta e buona salute sono un binomio indissolubile.

piramide alimentare La proporzione fra i vari tipi di alimenti e la qualità dei cibi che mangiamo sono alla base di uno sviluppo umano completo, sia a livello fisico che mentale.

Una dieta adeguata, bilanciata e variegata, insieme alla pratica quotidiana di attività fisica è un elemento basilare per uno stile di vita sano. Abitudini alimentari sbagliate, sia nella quantità che nella qualità, possono essere causa dell’insorgenza di malattie croniche come l’obesità e il sovrappeso, l’ipertensione arteriosa, le malattie dell’apparato cardiocircolatorio, le malattie metaboliche, il diabete tipo 2, alcune forme di tumori, ecc.

Modificare i comportamenti alimentari delle persone, promuovendo uno stile di vita sano, richiede cambiamenti individuali e sociali e dunque lo sviluppo di politiche e interventi mirati. In questo senso, un target privilegiato da tenere in considerazione sono i bambini e gli adolescenti poiché le loro abitudini alimentari possono avere conseguenze negative sia sulla salute che sull’educazione.

Novità su Alimentazione

Neonati. Quelli con mamme obese sono più lunghi e più pesanti

7 dicembre 2017

È quanto emerge da uno studio condotto da Cuilin Zhang e colleghi dell’Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development presso il National Institutes of Health in Bethesda. Anche se non è non è possibile definire un preciso rapporto causa/effetto tra l’obesità materna e lo sviluppo fetale.

Settimana nazionale della celiachia: la vita di chi ne soffre e la scelta di chi ama il gluten free

15 maggio 2017

Prima il biologico. Poi il naturale e il vegano. A seguire il senza glutine. Cronologicamente, è stata questa la progressione delle diverse mode alimentari. Ma a differenza delle prima,

Bambini in sovrappeso: scendono i casi, ma in Italia manca ancora corretta alimentazione

11 maggio 2017

I bambini italiani in sovrappeso (9,3 per cento) o obesi (21,3 per cento) conteggiati nel 2016 sono stati di meno rispetto al passato. Ma l’Italia, nella graduatoria che rileva la «rotondità» dei bambini, rimane fanalino di coda in Europa.

Attenzione ai prodotti raffinati ed ecco cosa dovete sapere sulle farine

26 aprile 2017

Per mantenerci in buona salute dovremmo seguire i principi della dieta Mediterranea ed evitare i prodotti raffinati.

Bollino blu per ristoranti a prova di allergie

21 aprile 2017

La crescita esponenziale del numero degli allergici è fenomeno noto, quanto quello degli esami inutili, spesso non validati scientificamente, per identificare la presenza di un’eventuale malattia su base allergica.

Da oggi tutti sapremo da dove viene il latte: partono le nuove etichette

20 aprile 2017

La scommessa politica, e anche economica – in gioco c’è la difesa del made in Italy e di un export che vale 38 miliardi – è che la sperimentazione che scatta oggi in Italia, e che durerà due anni, «possa trasformarsi in uno standard europeo»

Torino, l’Ordine dei medici: “Attenti a risparmiare con il cibo dei discount”

5 aprile 2017

“Le fasce più deboli della popolazione spesso si servono per necessità nei discount alimentari di più basso livello, che hanno un unico parametro per battere la concorrenza: offrire cibo a basso costo, a prescindere dalla qualità”.

Attenti alla quantità di sale che consumate, specie nei pasti veloci in pausa pranzo

23 marzo 2017

Insalatone, panini, toast, insalate di pasta: sono queste alcune delle pietanze consumate più di frequente durante la pausa pranzo. Piatti veloci e all’apparenza leggeri, ma che possono nascondere eccessive quantità di sale

Latte fermentato e yogurt: in che misura fanno bene alla salute

16 marzo 2017

Il latte fermentato si può considerare uno dei più antichi derivati del latte poiché già le popolazioni nomadi dell’Asia e della Mesopotamia sapevano che il latte poteva coagulare e assumere una consistenza tipica.

Lotta al colesterolo alto: come agire sull’alimentazione

6 marzo 2017

Il colesterolo è una molecola necessaria all’organismo; quando, però, i suoi livelli sono troppo elevati la salute corre un pericolo concreto: quello di andare incontro a problemi cardiovascolari anche molto gravi, come infarti e ictus.