Home

Comune di Torino

Polo cittadino della Salute

La Salute a Torino

La salute degli anziani

I dati demografici a livello europeo mettono in evidenza un allungamento della vita media. Si prevede che entro il 2025 il 44% della popolazione avrà più di cinquanta anni. La promozione della salute tra gli anziani rappresenta per questo un  investimento strategico dei governi europei.

L’Italia registra il più alto tasso europeo di aspettativa di vita in salute, che è di 71,2 anni, e più in generale la popolazione italiana ha beneficiato di importanti progressi per quanto riguarda la sopravvivenza: attualmente la speranza di vita alla nascita è di 78,6 anni per gli uomini e di 84,1 anni per le donne, anche se questo divario tra i sessi si sta riducendo con il passare del tempo e la forbice tenderà sempre più a ridursi.

Una società, come quella italiana, caratterizzata da aspetti positivi, quali una vita media più lunga e da una bassa mortalità generale, espressioni di un buono stato di salute complessivo, evidenzia comunque una serie di problemi che derivano proprio dall’invecchiamento della popolazione. Questa condizione pone alla comunità ed al servizio sanitario, il problema di garantire a questi cittadini condizioni di salute e di qualità della vita adeguate alle loro necessità.

Affinché ciò sia realtà è necessario promuovere programmi e attività volti a mantenere attiva questa fascia di popolazione affinché possa invecchiare in salute.
L’obiettivo che questo sito si pone è proprio quello di fornire informazioni volte a promuovere occasioni di socializzazione, aggregazione, svago, adozione di stili di vita adeguati con l’obiettivo di prolungare l’autonomia di questa fascia di popolazione.

News su Anziani

ASSISTENZA DOMICILIARE: prorogato accordo tra Città di Torino e ASL

28 settembre 2017

Assicurata fino al 31 gennaio 2018 la continuità delle prestazioni domiciliari agli anziani non autosufficienti e alle persone con disabilità residenti nel capoluogo piemontese.

Giornata dedicata all`Alzheimer dalla parte di pazienti e familiari

15 settembre 2017

Numerosi appuntamenti organizzati sul territorio con medici e volontari per Giornata dedicata all’ Alzheimer dalla parte di pazienti e familiari. II morbo di Alzheimer è una malattia neurologica subdola e invalidante, che provoca un lento declino delle capacità di memoria, del pensare e delle facoltà di ragionamento.

Demenza, l’Oms adotta il Piano globale: “ora i governi dovranno agire”

15 giugno 2017

La demenza ha bisogno di una risposta globale di salute pubblica: questa risposta è arrivata, con l’adozione, da parte dell’Organizzazione mondiale della Sanità, del Piano globale di azione sulla demenza 2017-2025.

Diabete di tipo2: ecco le regole per gestire il paziente anziano

13 giugno 2017

Dalla Società Italiana di Diabetologia (Sid) e dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (Sigg) un documento con le raccomandazioni fondate sulle evidenze scientifiche

Insegne, arredi e luci: Torre Pellice e Luserna primi paesi a misura di Alzheimer

3 aprile 2017

È partito il progetto, unico in Piemonte, “Verso una comunità amichevole con la demenza”

Alzheimer, nella “smart house” i sensori rilevano i comportamenti a rischio

27 marzo 2017

Progetto dell’Inrca: si potranno ridurre incidenti come fughe di gas e allagamenti, ma anche suggerire interventi tempestivi dei sanitari. Il kit verrà collaudato per un anno da 120 familiari di anziani con demenza lieve o moderata tra Italia, Svizzera, Norvegia e Svezia, di cui 30 seguiti dall’Inrca di Ancona

Hiv, come invecchiare «in compagnia» del virus

15 marzo 2017

Un’epidemia invisibile e silenziosa che, pur avendo rallentato la sua corsa, non si arresta. Parliamo dell’Aids che in Italia dal 1982 ha causato 43mila decessi e rimane un grande problema di salute pubblica nei 31 paesi Ue e dell’Europa economica allargata, dove ogni anno si registrano 30mila nuove infezioni da Hiv.

L’incidente domestico più frequente? L’ustione. Che cosa fare quando capita

1 marzo 2017

Secondo i dati Istat, nel 2014 quasi 700mila persone hanno dichiarato di essere state vittime di un incidente domestico, nei tre mesi precedenti l’intervista

La bellezza dei gesti quotidiani negli scatti dentro la casa di riposo

19 gennaio 2017

A Palazzo Opesso di Chieri una mostra fotografica molto particolare: 33 scatti in esposizione fino al 29 gennaio

Tumori al colon-retto: la Regione punta sulla diagnosi precoce

1 dicembre 2016

I dati del programma di screening nel 2015 presso la Città della Salute: oltre il 50 per cento dei tumori invasivi diagnosticati nel primo stadio